Partenza da Milano

Bergamo e dintorni in auto elettrica

Dal capoluogo lombardo verso una delle città più sottovalutate della Lombardia: Bergamo. Città dai marcati dualismi, alta e bassa, veneta e lombarda, sa farsi apprezzare per l'eleganza che esprime nella parte nuova quanto nella grazia di quella vecchia. E lungo la strada una tappa a Crespi d'Adda, per uno scorcio sul passato industriale della regione.

Gli itinerari sono curati da
168
Kilometri
percorsi
0
Soste
suggerite
1
Giorni
consigliati

Per raggiungere Bergamo da Milano prendete la A4, in un’oretta sarete già lì. Partite dalla parte bassa: in via XX settembre vi farete un’idea dello struscio bergamasco a qualunque ora della giornata e passerete in rassegna le vetrine del centro. Gli amanti dell’arte si potranno invece rifare gli occhi alla Galleria di Arte Moderna. Poi salite verso la Città Alta, puntando le Mura Venete: sono un possente sistema di fortificazione innalzato dai veneziani nel Cinquecento, e dichiarato di recente Patrimonio dell’UNESCO.

Sono lunghe 6km e alte fino a 50 e circondano la città alta di Bergamo, che hanno protetto per cinque secoli (anche se in verità non hanno mai ricevuto attacchi). Si raggiungono o in macchina o con la funicolare da Piazza Mercato delle Scarpe e da Viale Vittorio Emanuele II. Dire Bergamo Alta è dire Serenissima, dunque preparatevi alle forme morbide dell’architettura veneziana, a leoni e archi a sesto acuto. In Piazza Vecchia coglierete l’anima medievale di Bergamo: fu edificata nel Quattrocento ed è ancora pressoché identica. Come ogni centro medievale che si rispetti, era il fulcro dell’attività politica e amministrativa della città, ospitando dunque i palazzi comunali.

Tra questi spiccano il Palazzo della Ragione, del dodicesimo secolo, una delle più antiche sedi comunali italiane, e la Torre Civica, la cui vetta è a quasi 53 metri e si può raggiungere con un modernissimo ascensore. Imperdibile la Cappella Colleoni, considerata uno dei più alti esempi di arte rinascimentale lombarda. È un enorme mausoleo che spicca ai margini della Piazza Vecchia, superata la Porta dei Leoni Rossi. Risale al Quattrocento ed è meravigliosa sia dentro che fuori.

La facciata è in marmi policromi, con un rosone affiancato da due medaglioni con le effigi di Cesare e Traiano e un’affascinante loggia con 10 bifore. Gli interni invece sono impreziositi da affreschi del Tiepolo, nella cupola. Dopo un pranzo con eventuale ricarica alla Bettola di Urgnano, rimettetevi in macchina per gustarvi le strade della zona: il percorso che da Bergamo raggiunge Colle Valle Imagna sfiderà la vostra tenuta delle curve, ma vi ricompenserà con panorami che non dimenticherete facilmente. Sulla via del ritorno fermatevi a Crespi dAdda per un deciso cambio di toni, qui sarà l’archeologia industriale a portarvi indietro nel tempo. Il nome deriva dalla famiglia Crespi, la cui visione urbanistica prevedeva una città ideale, che ospitasse i lavoratori in un ambiente armonico e disegnato seguendo le loro esigenze, in cui il verde è parte integrante del tessuto urbano.

Oggi il complesso industriale, che comprende un cotonificio, un castello padronale, case, chiesa e cimitero, è visitabile sia autonomamente sia con un tour guidato.


Cosa vedere


Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea

Lungo Lario Manzoni
Bellagio
Ingresso €5


Torre Civica di Bergamo

Piazza Vecchia 8;
Biglietto €5


Sito 035 247 116
Cappella Colleoni

Piazza Duomo, Bergamo Alta;
Ingresso libero


035 210 061
Crespi d'Adda

Viale Lecco 9
ingresso libero


Sito 0290 987 191
168
Kilometri
percorsi
0
Soste
suggerite
1
Giorni
consigliati
Guarda la galleria
https://insideevs.it/itinerari/wp-content/uploads/2021/04/crespi_d_adda_villaggioindustriale_Claudio-Giovanni-Colombo_shutterstock_109248413.jpg
https://insideevs.it/itinerari/wp-content/uploads/2021/04/valleImagna_ilGhisle_shutterstock_1832133499.jpg
https://insideevs.it/itinerari/wp-content/uploads/2021/04/Bergamo_cappellaColleoni_Maykova-Galina_shutterstock_1682142106.jpg
https://insideevs.it/itinerari/wp-content/uploads/2021/04/Bergamo_piazzavecchia_Michal-Ludwiczak_shutterstock_1504753148.jpg

La mappa del tour

Milano

Milano, Metropolitan City of Milan, Italy

(0 km)

Bergamo

Bergamo, Province of Bergamo, Italy

(56,6 km – 1h 1m)

Costa Valle Imagna

Costa Valle Imagna, Province of Bergamo, Italy

(77,5 km – 1h 45m)

Torre De’ Busi

Torre de' Busi, Province of Lecco, Italy

(94,1 km – 2h 14m)

Crespi D’Adda

Crespi d'Adda, Province of Bergamo, Italy

(121 km – 2h 52m)

1
Milano
2
Bergamo
3
Costa Valle Imagna
4
Torre De’ Busi
5
Crespi D’Adda
Guarda su Google Maps

Per ricaricare

Hotel Ristorante La Bettola
Via Bonaita, 7
24059 Urgnano BG

Convento dei Neveri
Via Romano, 17
24050 Bariano BG

Dove mangiare

Vineria Cozzi
Via Colleoni 22, Bergamo Alta; Pasti €10, Vino da €5
Trattoria d'Ambrosio
Via Broseta 58, Bergamo; Pasti da €20
Casual
Via San Vigilio 1, Bergamo; Pasti da €90
Impronte
Via Borgo Vico 28, Como; Birre da €6
Oi Giopì e la Margì
Via Borgo Palazzo 27, Bergamo; Pasti da €20-30
Playlist consigliata

La strada più bella
da guidare


La Roncola e dintorni
Da Bergamo imboccate la Statale 342 per Ambivere e proseguite per Almenno San Bartolomeo: da qui iniziano i tornanti, punteggiati da balconi panoramici, per una ventina di chilometri fino a Colle Valle Imagna, da cui se le giornate sono limpide vedrete il Resegone staccarsi dall'orizzonte. Superate il Passo di Valcava e scendete verso Torre de' Busi per completare il loop e tornare a Bergamo (80 km circa).
Seguici su Facebook Instagram Youtube
© 2022 MOTORSPORT NETWORK | Politica sulla Privacy - Politica sui Cookie - Note legali

Parti da Roma

Parti da Milano
Scopri l'itinerario
Gli itinerari sono curati da