Partenza da Milano

Langhe e Roero in auto elettrica

Qui è dove le mezze stagioni si prendono la loro rivincita: Langhe e Roero esplodono di vitalità in autunno e primavera, tra viavai da vendemmia ed eccitazione da tartufi.

Gli itinerari sono curati da
361
Kilometri
percorsi
1
Soste
suggerite
2
Giorni
consigliati

Questa terra di dolci colline, vigne e castelli è l’ideale per chi sente la necessità di una fuga dalla metropoli e piacerà a tutti, da chi ha fame di cultura a chi ha sete dii vino buono. 

Da Milano prendete l’autostrada A7 in direzione Asti e proseguite per Alba, una città dalle mille tentazioni, tutte piacevoli. La capitale mondiale del tartufo bianco, ma anche patria della nocciola, vi accoglierà col suo centro storico brulicante. La strada che da Piazza Ferrero raggiunge Piazza Risorgimento è la Via Maestra, un compendio della bellezza di Alba: le tante torri che svettano tra i tetti (un tempo sfidavano in altezza quelle della vicina rivale Asti; la più alta è Torre Sineo, 35 m) vi faranno camminare col mento all’insù, i palazzi medievali e le chiese barocche vi riporteranno ad altezza uomo mentre i negozi alla moda sapranno come farvi entrare nei meandri delle loro offerte a chilometro zero.

Passate qualche ora in paese, ammirate i palazzi gentilizi che sgomitano tra un’osteria e l’altra, la Cattedrale di San Lorenzo e il Palazzo Comunale. Da Alba proseguite poi verso La Morra, coi suoi belvedere sulle Langhe che in ogni periodo dell’anno regalano vedute stupende, con colline e vigneti ammantati di nebbia tanto quanto col sole cocente. Dopo sarà tempo per una capatina alla Cappella del Barolo: a vederla in fotografia si direbbe un edificio sudamericano, per le pareti intonacate con colori così vivaci. Mai consacrata e di proprietà di un privato, la chiesetta è stata abbandonata per decenni, finché il suo restauro è stato affidato agli artisti Sol LeWitt e David Tremlett, nel ’99. Oggi è uno dei landmark più conosciuti delle Langhe. Terminata la visita, vi meriterete una cena luculliana all’Arborina Relais.

Ricaricate l’auto durante la notte perché l’indomani vi aspetta una terra leggendaria: Barolo. Sono due i castelli che la proteggono (uno di fronte all’altro, si guardano), ma il Castello Falletti è il più eclettico e vibrante. Pare esista già dal Duecento, ed è stato più volte rimaneggiato e saccheggiato nei secoli. L’aspetto odierno è cinquecentesco, con un grande maschio che domina la struttura e piccole torri di guardia. Girate a zonzo nei dintorni di Barolo: entrerete nel cuore di un territorio di 1800 ettari di vigne, da cui si produce uno dei vini rossi più apprezzati dagli intenditori. Tornate in macchina e puntate verso Bra, sulle colline del Roero. Qui, oltre a decine di ristoranti che esplorano ogni angolo della cucina Slow Food (nata proprio a Bra), potrete visitare la Zizzola, un curioso edificio ottagonale sorto in cima al colle Monteguglielmo e utilizzato come villa di piacere. Può ricordare un mausoleo ma fu concepito nel XIX secolo con tutt’altro scopo, ossia come residenza di delizie – o come amavano chiamarla i romani, villa d’otium. È circondato da un boschetto, dunque può essere un’ottima fuga dal caldo se viaggiate in estate A fine giornata, con l’auto piena di delizie locali – che siano formaggi, nocciole o vini – sarete pronti a tornare a Milano (166km) con un pezzo di Langhe e Roero nel cuore.


Cosa vedere


Cappella del Barolo

12064 La Morra CN


Museo del Tartufo

Via Vittorio Emanuele 26, Alba
Ingresso con carta SMA €6


Sito 030 916 468
Cattedrale di San Lorenzo

Via Vida 1
Alba


0173 440 000
Castello Falletti e Wine Museum

Piazza Felletti
Biglietto €8


Sito 0173 386 697
La Zizzola

Strada Fey 1
Ingresso gratuito


Sito 0172 430 185

Eventi e Fiere
Fiera Internazionale del Tartufo d'Alba
tra ottobre e novembre
Sito
361
Kilometri
percorsi
1
Soste
suggerite
2
Giorni
consigliati
Guarda la galleria
https://insideevs.it/itinerari/wp-content/uploads/2021/05/LaMorra_elitravo_shutterstock_796426021.jpg
https://insideevs.it/itinerari/wp-content/uploads/2021/05/Barolo_Rostislav-Glinsky_shutterstock_407893576.jpg
https://insideevs.it/itinerari/wp-content/uploads/2021/05/BRA_Rostislav-Glinsky_shutterstock_664035418.jpg
https://insideevs.it/itinerari/wp-content/uploads/2021/05/Langhe_Roero_Codegoni-Daniele_shutterstock_1123906562.jpg
https://insideevs.it/itinerari/wp-content/uploads/2021/05/Langhe_StevanZZ_shutterstock_1564769422.jpg

La mappa del tour

Alba

Alba, Province of Cuneo, Italy

Alba

La Morra

La Morra, Province of Cuneo, Italy

La Morra

Barolo

Barolo, Province of Cuneo, Italy

Barolo

Bra

Bra, Province of Cuneo, Italy

Bra

Milano

Milano, Metropolitan City of Milan, Italy

Milano

1
Alba
2
La Morra
3
Barolo
4
Bra
5
Milano
Guarda su Google Maps

Per ricaricare

Arborina Relais
27 Frazione Annunziata La Morra, 12064 La Morra CN

Dove mangiare

Vincafè
Via Vittorio Emanuele 1, Alba; vini da €5
Ristorante Piazza Duomo
Piazza Risorgimento 4, Alba; pasto da €80
Enoteca Regionale del Barolo
Barolo; vini da €5-6
Negozi
Tartufi Morra
Piazza Elvio Pertinace 3, Alba
Playlist consigliata

La strada più bella
da guidare


Da Alba a Barolo
La Strada Provinciale 3, che da Alba scende verso Barolo, saranno per voi sedici chilometri di delizie visive da percorrere lentamente, gustandosi ogni saliscendi e ogni curva. Le distese di vigneti vi circonderanno in ogni direzione con infinite sfumature di verde, giallo o rosso, a seconda della stagione; inutile dire che alba e tramonto sono in momenti più magici. Lungo il tragitto più di un'occasione per una foto, un piatto caldo o un bicchiere di vino.
Seguici su Facebook Instagram Youtube
© 2022 MOTORSPORT NETWORK | Politica sulla Privacy - Politica sui Cookie - Note legali

Parti da Roma

Parti da Milano
Scopri l'itinerario
Gli itinerari sono curati da