Al via un progetto tra il brand inglese e la Basf per il riciclaggio della plastica e il suo riutilizzo sulle auto. Prima “cavia” l'elettrica di Coventry

Le auto elettriche rappresentano spesso un incubatore di nuove tecnologie. Soprattutto se legate al mondo dell'ecosostenibilità. E proprio in quest'ottica è nata una partnership tra il gruppo Jaguar Land Rover e l'azienda chimica Basf, per lo sviluppo di un progetto finalizzato al riciclaggio della plastica e la sua successiva applicazione sulle automobili.

Se il progetto, battezzato ChemCycling, dovesse trovare una concreta applicazione nell'industria automotive, permetterebbe di abbattere drasticamente l'impatto che i rifiuti plastici hanno sul nostro pianeta. Si stima infatti che entro il 2050 i rifiuti plastici supereranno a livello globale le 12 milioni di tonnellate.

Meno plastica nel mondo

Con ChemCycling, Basf e Jaguar Land Rover hanno messo a punto un processo di riciclaggio delle plastiche domestiche che, dopo averle trasformate in olio di pirolisi grazie ad un procedimento termochimico, le reinserisce nella catena di produzione Basf come sostituto delle risorse fossili. A questo punto viene ricreato un nuovo materiale in grado di replicare le le prestazioni e la qualità della plastica "vergine", pronto per essere applicato alla produzione di auto.

Jaguar I-Pace, prodotta con plastiche riciclate

Futuro a impatto zero

E proprio qui si inserisce il ruolo di Jaguar Land Rover, che ha scelto proprio la sua elettrica I-Pace, per testare l'applicazione di questo nuovo materiale riciclato. Le diverse componenti, infatti, devono rispettare non soltanto elevati standard qualitativi, ma anche di sicurezza, per poter permettere l'utilizzo di queste plastiche riciclate sulla produzione in larga scala. Se questo dovesse avvenire, superando così l'attuale fase prototipale, si tratterebbe per Jaguar di un ulteriore passo avanti verso una produzione più sostenibile, che renderebbe così ancora più green l'intero ciclo di vita non solo della I-Pace, ma anche di tutti i suoi futuri modelli, elettrici e non.

Fotogallery: Jaguar I-Pace prodotta con plastiche riciclate