La terza generazione della coreana diventa solo elettrica con due livelli di potenza

Per un numero sempre maggiore di produttori, l'elettrico rappresenta sempre più spesso una soluzione non soltanto alla mobilità di domani, ma anche a quella di oggi. Prendiamo Kia. Negli ultimi anni il costruttore coreano ha studiato e sviluppato varianti ibride ed elettriche per diversi modelli della sua gamma e nel caso della Soul, nel 2018 in Europa sono state vendute più varianti elettriche, che ad alimentazione tradizionale. Per questo motivo, con la nuova generazione, Kia ha scelto di fare il grande passo e proporla nel Vecchio Continente unicamente nella variante “alla spina” denominata e-Soul.

Per poter rappresentare l'unica variante a listino, la e-Soul si è dovuta evolvere. Rispetto alla precedente generazione, infatti, l'elettrica coreana è ora disponibile in due varianti Mid Range e Long Range, con potenze e autonomie differenti, per rispondere alle esigenze di una clientela più ampia.

Come è fuori

Lunga 4,19 metri, la Kia e-Soul è una crossover a misura di città, che anche con l'ultima generazione conserva quel design squadrato che ha sempre caratterizzato il modello. Certo, ora, viste le rinnovate necessità tecniche rappresentate dal powertrain elettrico, anche lo stile è leggermente cambiato. Nella parte anteriore, infatti, sparisce la griglia della calandra, che ora è quasi completamente carenata per migliorare l'aerodinamica, mentre dietro spicca la nuova forma dei fari che crea quasi una cornice intorno al lunotto.

Lunghezza 4,19 metri
Larghezza 1,80 metri
Altezza 1,60 metri
Peso 1.593 kg - 1.682 kg

Com'è dentro

Kia e-Soul

Non fatevi ingannare dalle dimensioni esterne contenute. Nonostante la e-Soul superi di poco i quattro metri, infatti, l'abitabilità interna è ottima. Il merito va tutto al suo stile “boxy”, che permette di poter contare su una volumetria notevole all'interno dell'abitacolo, che si traduce in spazio in abbondanza non soltanto per i passeggeri, ma anche per i bagagli. Il vano di carico, infatti, ha una capacità che in configurazione standard si attesta sui 315 litri, che diventano 1.339 quando si abbatte la seconda fila di sedili. La soglia di carico bassa, poi, aiuta nelle operazioni di carico e scarico. Ottime notizie anche sul fronte tecnologia. Con la terza generazione, infatti, debutta a bordo della e-Soul il nuovo sistema di infotainment UVO Connect con scermo touch da 10,25 pollici. Questo permette di controllare e modificare i vari parametri di funzionamento del sistema elettrico, mentre grazie all'apposita app si può gestire la e-Soul anche da remoto, attivando ad esempio il clima o il riscaldamento.

Numero posti 5
Numero porte 5
Capacità di carico minima 315 litri
Capacità di carico massima 1.339 litri

Il motore

Come dicevamo, essendo quella elettrica l'unica versione rimasta in gamma, la e-Soul con l'ultima generazione si sdoppia e sfruttando il powertrain messo a disposizione dalla cugina Hyundai Kona Electric, permette di scegliere tra due motori. Il primo ha una potenza di 136 CV per una coppia di 395 Nm, mentre al vertice dell'offerta si posiziona quello da 204 CV e sempre 395 Nm. Nel primo caso per passare da 0 a 100 km/h sono necessari 9,9 secondi, mentre la velocità massima è di 155 km/h. La variante più potente, invece, permette di raggiungere i 100 km/h in 7,9 secondi e di spingersi fino a 167 km/h.

Alimentazione elettrica
Potenza massima 136 CV - 204 CV
Coppia massima 395 Nm
Trazione anteriore
Velocità massima 155 km/h - 167 km/h
Accelerazione 0-100 km/h 9"9 - 7"9

La batteria

Kia e-Soul

Nonostante le sue dimensioni contenute, offrendo due varianti di batteria in base alla potenza del veicolo, la Kia e-Soul è in grado di andare ben oltre l'utilizzo in ambito urbano. Per il motore meno potente c'è un accumulatore da 39,2 kWh che, a fronte di un peso di 1.593 kg, permette di percorrere fino a 277 km secondo il ciclo di omologazione WLTP. La variante con motore da 204 CV, invece, prende energia da una più grande batteria da 64 kWh, per un peso totale del veicolo di 1.682 kg, che si traducono in un'autonomia di 452 km. Per avere sempre il pieno controllo del livello di efficienza della vettura, inoltre, è possibile scegliere tra quattro diverse modalità di guida: Normal, Sport, Eco ed Eco+. Il consumo energetico della batteria da 64 kWh è di 157 Wh/km nel ciclo combinato, dato che scende a 145 Wh/km se si sceglie quella da 39,2 kWh.

Tipo ioni di litio

Capacità

39,2 kWh - 64 kWh
Autonomia 277 km - 452 km

La ricarica

Per ricaricare la e-Soul, è possibile sfruttare il cavo da 7,2 kW offerto di serie, che permette di ricaricare l'auto in poco meno di 9 ore. Se invece si utilizza la ricarica rapida tramite il connettore CCS da 100 kW, bastano circa 50 minuti per raggiungere un livello di carica pari all'80%. Inoltre, a proposito di ricarica, attraverso i paddle posizionati dietro il volante è possibile modificare la forza del recupero dell'energia in rilascio o frenata, selezionando fra tre livelli, con quello più “deciso” che arriva quasi a fermare del tutto l'auto.

Presa domestica (3 kW) 21 ore
Wallbox (7,5 kW) 8.50 ore
Colonnina (50 kW) 1,3 ore
Fast 54 minuti (80%)

I costi

Kia e-Soul

La commercializzazione della Kia e-Soul non è ancora cominciata. Ad ogni modo i prezzi, se confermati, dovrebbero partire da 39.600 euro per la variante con batteria da 39,2 kWh e proprio come la cugina Kona con la quale condivide la meccanica, accede di diritto all'Ecobonus. Ad ogni modo, dopo cinque anni dall'immatricolazione, in una regione come il Lazio, la Kia e-Soul con batteria da 64 kWh pagherà un bollo di 19,88 euro all'anno. Questo dal momento che dopo 5 anni si paga la tariffa standard (2,84 euro/kW nel Lazio) decurtata del 75%. Per conoscere il prezzo di un eventuale noleggio, ovviamente, bisognerà attendere l'arrivo della vettura in concessionaria. Il costo dell'energia necessaria a ricaricare la e-Soul, infine, va da un minimo di 0,2161 €/kWh a un massimo di 0,50 €/kWh in base alla sorgente.

Prezzo 39.600 euro
Noleggio n.d.
Bollo 5 anni gratis, poi 19,88 euro all'anno
Costo ricarica domestica* da 8,40 euro
Costo ricarica colonnina* da 20 euro

* il prezzo può variare a seconda della sorgente (da 0,2161 €/kWh a 0,50 €/kWh)

Fotogallery: Kia e-soul 2019