La versione con il tetto rigido della citycar elettrica del Lingotto è stata fotografata in Svezia per gli ultimi collaudi

L'Italia sta affrontando la propria guerra in quella che è la pandemia legata al Coronavirus. Uno scenario complicato e difficile esploso verso la fine di febbraio, in prossimità di quello che sarebbe stato il Salone di Ginevra.

Protagonista indiscussa sarebbe stata evidentemente la 500 elettrica, la citycar del Lingotto che tante attenzioni aveva calamitato nelle settimane antecedenti, vuoi per il suo retaggio culturale, vuoi per essere ponte tra mobilità odierna e futura.

Le foto spia

Una presentazione che si tenne comunque in quel di Milano, in uno scenario completamente nuovo. Ne parlammo in maniera approfondita al riguardo, sia per la sua valenza, per la sua modalità di acquisto - interessante in questo particolare periodo - sia per quella che fu la sua declinazione di lancio, con la capote.

Quello che ci aspettavamo, e ci saremmo aspettati, era vedere una versione con il tetto rigido della 500 elettrica, ed effettivamente le foto spia che sono giunte in redazione confermano come da Torino si stesse lavorando in una versione del genere, più tradizionale.

Fotogallery: Fiat 500e con tetto rigido, le foto spia

Prove tra le nevi

Cosa dedurre da queste foto spia? Innanzitutto che si tratta di prove al di fuori dei confini italiani, come comprensibilmente si può intuire dai cartelloni pubblicitari di sfondo, che mostrano come ci si trovi verosimilmente in Svezia, più precisamente dalle parti di Silvermeet.

Dunque una prova che, comprensibilmente si sta provando la vettura in condizioni complicate: le temperature fredde tendono a far diminuire la capacità del pacco batteria a causa del mantenimento della temperatura della stessa.

Da un punto di vista tecnico-stilistico, la 500 elettrica dovrebbe rimanere dunque con solamente tre porte, e stessa base della versione con capottina: la potenza dunque sarà di 88 kW con un pacco batterie da 42 kWh per un'autonomia stimata di circa 320 chilometri su ciclo WLTP.