La Tesla Model 3, fresca dell'ennesimo trimestre da record, è l’auto elettrica più venduta della storia. Dopo una decina d’anni in cui la mobilità a zero emissioni si è fatta gradualmente strada tra le preferenze dei consumatori, il mercato comincia a indicare alcune fuoriclasse in termini di risultati commerciali.

La berlina americana, arrivata solo nel 2017, ha sbaragliato la concorrenza e ha conquistato la vetta della classifica stilata per numero di immatricolazioni sforando quota 600.000 unità totali. In un mercato dove sono sempre di più i modelli a lottare per un posto al sole, soltanto in 5 al mondo sono sopra le 200.000 unità vendute.

Dominio assoluto

La classifica è stata elaborata da EV Sales Blog, che ha analizzato i dati di vendita dei modelli più famosi scoprendo che solo 13 di essi hanno superato le 100.000 unità vendute dal momento della messa in commercio.

Tesla Model 3, la consegna contactless

In testa come detto la Tesla Model 3, seguita dalla Nissan Leaf, seconda con quasi mezzo milione di auto vendute. C'è però una differenza evidente. Se la Model 3 è "giovanissima", la Leaf è già giunta alla seconda generazione ed è in vendita da quasi un decennio.

Doppietta Tesla con Leaf e Zoe

Guardando la top five, al terzo posto si scopre un’altra Tesla, la Model S, più costosa della Model 3 ma, come la Leaf, in vendita da più tempo (qui la storia del modello).

Nissan Leaf e+ 62 kWh

La berlina di lusso di Elon Musk, appena rinvigorita dalla mostruosa versione Plaid, ha goduto di anni in cui le alternative erano ben più rare e può vantare la bellezza di 305.000 esemplari venduti. Quarta, con 231.000 unità, la Renault Zoe, che tra prima e seconda generazione ha incontrato sempre un buon riscontro di pubblico.

2019 Renault ZOE

Al quinto posto della speciale classifica delle elettriche più vendute al mondo c’è la BAIC Serie EC. È la prima cinese a zero emissioni per diffusione e per quanto sia venduta solo entro i confini del proprio Paese, ha potuto sfruttare le opportunità offerte da quello che resta il primo mercato mondiale per le auto elettriche pure (anche se considerando le plug-in qualcosa è cambiato).

Ci sono anche BMW e VW

Proprio le dimensioni del mercato cinese hanno permesso ad alcuni modelli sconosciuti al mondo occidentale di ottenere grandi risultati in termini di vendite. Ci si riferisce ad un’altra vettura BAIC, la Serie EU, la Chery eQ, la Baojun Serie E e la BYD e5.

Ma guardando tra le posizioni di vertice, oltre alla Tesla Model X, che conferma la bontà delle intuizioni di Elon Musk, spiccano i risultati di BMW i3 e Volkswagen e-Golf.

BMW i3 Solar Edition

Entrambe con un po’ di primavere alle spalle, hanno approfittato del fatto di essere arrivate sul mercato quando l’elettrico era ancora di nicchia ma iniziava a suscitare interesse senza che vi fosse molta concorrenza. E hanno avuto il merito di essere le apripista nella eMobility per entrambi i brand.

La i3 sarà probabilmente sostituita da una seconda generazione, che potrebbe avere anche molto poco in comune con il modello che conosciamo. La e-Golf sparisce, lasciando spazio all'attesissima ID.3, alla ID.4 e agli altri modelli della famiglia ID.

Volkswagen e-Golf restyling 006

La Top 10 delle EV più vendute di sempre

  1. Tesla Model 3: 645.000
  2. Nissan LEAF: 490.000
  3. Tesla Model S: 305.000
  4. Renault ZOE: - 231.000
  5. BAIC EC-Series: - 203.000
  6. BAIC EU-Series: - 196.000
  7. BMW i3: 191.000
  8. Tesla Model X: 177.000
  9. Chery eQ: 139.000
  10. Volkswagen e-Golf: 136.000

* alcuni dati sono ricavati da delle stime