Pininfarina e MT Distribution lo avevano detto che avrebbero collaborato per la realizzazione di una nuova gamma di veicoli a due ruote per la mobilità urbana. La famiglia, che nasce sfruttando le competenze sul design dell’atelier torinese e le conoscenze nel campo dei servizi dedicati alla mobilità dolce di MT Distribution, comprenderà inizialmente un monopattino e due biciclette (una city bike e una bici pieghevole) tutti a propulsione elettrica.

Nel progetto oggi entra anche Helbiz, che si è recentemente fusa con GreenVision e che ha acquistato MiMoto Smart Mobility. La società si occuperà della distribuzione dei mezzi, che Pininfarina ha disegnato con due idee ben precise in testa: creare dei veicoli urbani raffinati e moderni e definire un family feeling che li rendesse unici e immediatamente riconoscibili.

Si parte dallo sharing

Il progetto che vede coinvolte le tre aziende avrà respiro internazionale e sarà operativo in Europa (Italia inclusa ovviamente) e Stati Uniti. Inizialmente si occuperà di fornire monopattini a società che operano nel settore dello sharing. In un secondo momento il business si allargherà anche alla vendita ai privati, un’attività che amplierà il ruolo di Helbiz, al momento ancora ancorato fedelmente ad applicazioni in campo di mobilità condivisa.

Poi sarà la volta delle biciclette a pedalata assistita, che saranno svelate poco più avanti. In ogni caso, tutti i mezzi saranno presentati ufficialmente entro la fine dell’anno. Ultimi ma non ultimi saranno gli e-scooter.

Pininfarina
Paolo Pininfarina posa a fianco della Battista

Una questione di qualità

“Il design - spiega Giuseppe Bonollo, Senior Vice President Sales&Marketing di Pininfarina - ha la capacità di innovare continuamente migliorando la vita delle persone. Pininfarina, che opera nelle più svariate aree del design ed è leader nei progetti pensati per la sostenibilità ambientale, è particolarmente sensibile ai nuovi trend della mobilità urbana. Per questo siamo entusiasti di poter proporre insieme a Helbiz e MT un nuovo modo di muoversi che salvaguardi l’ambiente e renda le città più a misura d’uomo, basandolo su soluzioni ad alta tecnologia e di grande qualità”.

Alessandro Summa, Managing Director di MT Distribution ha aggiunto: “Siamo felici di esplorare nuove sinergie, mettendo a disposizione di due realtà riconosciute come Pininfarina e Helbiz il nostro know how e la nostra piattaforma di ricerca e sviluppo ed ingegnerizzazione. Il nostro obiettivo è quello di sviluppare la mobilità elettrica in ogni suo aspetto”.

Emanuele Liatti, Chief Product Officer di Helbiz, ha concluso spiegando di essere: “Orgoglioso di ampliare il portafoglio attività, in particolare in Italia. Helbiz sta crescendo in modo solido ed è la prima società di micro-mobilità sharing ad avviare lo sviluppo in Italia. Pininfarina è sinonimo di eleganza, MT di ricerca e sviluppo di prodotti legati alla urban e-mobility, caratteristiche che completano i nostri valori di innovazione, tecnologia, sicurezza e rispetto per l’ambiente”.