Alle 200 stazioni di ricarica presenti se ne aggiungono altre 33, tutte in corrente continua ad alta potenza

L’Alto Adige e le zero emissioni vanno sempre più d’accordo. Alle 200 stazioni di ricarica per auto elettriche già installate in tutta la provincia di Bolzano, se ne stanno aggiungendo altre 33 con colonnine fast ad alta potenza. Le prime 11 hanno già fatto la loro apparizione nel centro di Laives, ad Appiano sulla Strada del Vino e a Ortisei lungo la strada principale.

Le altre 22 saranno pronte entro la prima metà del prossimo anno. I caricatori protagonisti dell’iniziativa hanno una potenza compresa tra i 100 e i 150 kW.

Veloci e sostenibili

I nuovi punti di ricarica spunteranno lungo tutto l’Alto Adige per dare un assist alla eMobility, come spiegato dall’assessore provinciale Daniel Alfreid: “Vogliamo che la mobilità elettrica, che ha preso piede anche nel settore privato e aziendale, decolli sul serio. Una fitta rete di ricarica e la possibilità di ricarica veloce sono ragioni in più per scegliere un veicolo elettrico”.

Ricarica auto elettrica

L’iniziativa punta alla sostenibilità a 360 gradi. Tutti i punti di ricarica sono alimentati da energia rinnovabile prodotta sul posto, in un trend che appare sempre più in espansione su scala globale, come ha dimostrato anche Tesla in Cina. Per accedere alle colonnine si possono usare l'app o la carta Neogy, ma si può anche utilizzare il sistema di pagamento diretto. 

C’è anche l’idrogeno

Bolzano e dintorni si dimostrano sempre più attenti al trasporto a zero emissioni. La provincia è stata capofila anche con la prima stazione italiana per il rifornimento di idrogeno, che abbiamo provato per scoprire quanto costi fare un pieno.

Nelle scorse settimane è stato annunciato anche l’arrivo di 12 autobus con tecnologia H2, che si sono aggiunti alla flotta sostenibile già presente, con gli obiettivi di portare altri 8 e-bus entro la fine di quest’anno e convertire tutto il trasporto su gomma per il 2030. Bolzano si candida così a capitale italiana delle auto elettriche e delle zero emissioni in generale.