Altro che ansia da autonomia durante un lungo viaggio. Una delle soluzioni per ricaricare la propria auto elettrica in qualunque posto e a qualunque ora si chiama Boulder. È una via di mezzo tra un carrello da campeggio e una piccola roulotte, una categoria di moduli abitativi mobili che in America è abbastanza diffusa, nota con il nome di teardrop trailer (letteralmente "rimorchio a goccia").

Ma questo modello, prodotto dalla Colorado Teardrops, ha una caratteristica inedita. Oltre ad accogliere 4 occupanti al proprio interno, questo Boulder ospita sotto il pavimento una batteria da 75 kWh. È usata per alimentare il fornello elettrico e gli altri dispositivi di bordo, ma soprattutto di fornire energia alla propria auto elettrica. Il bello è che si ricarica a 60 kW, così da guadagnare circa 150 km di autonomia in 10 minuti di sosta alla colonnina.

Comprensivo di tutto

Tutto bello, tranne il fatto che il rifornimento non può avvenire durante la marcia. In pratica, bisogna fare una sosta obbligata. È anche vero che si può ricaricare l'auto di notte, una volta giunti a destinazione, mentre ci si riposa o si cucina. Il Boulder offre una cucina all’aria aperta, che impedisce agli “odori di rimanere nella cabina”, come spiega la società.

L'angolo cottura è finemente attrezzato. Fornelli, frigorifero e persino il forno: a questo piccolo rimorchio non manca proprio nulla. E dentro ci sono un letto queen size e le cuccette per ospitare una famiglia di quattro persone. E poi, l’immancabile tavolo da pranzo per mangiare sia fuori che dentro, l’acqua calda e il ripostiglio/dispensa.

Arriva ad agosto 2022

Il tutto dentro una cabina isolata, accessibile attraverso le portiere ad ali di gabbiano, con una grande finestra che consente di sfruttare la luce del Sole durante il giorno o di ammirare la Luna e le stelle nelle ore notturne.

Il camper Boulder di Colorado Teardrops misura complessivamente quasi 5 metri, con la cabina che da sola raggiunge i 3,8 metri. Il peso totale è invece di 885 chilogrammi. I prezzi? Vanno da 45.000 a 54.000 dollari, non proprio a buon mercato, insomma. Le prime consegne negli Stati Uniti sono previste fra un anno esatto: ad agosto del 2022. Se puntate su qualcosa di più economico, potete sempre optare per il microcamper anfibio a pedalata assistita.

Fotogallery: Boulder, il camper con la ricarica