Le autorità cinesi hanno dato l’ok per la costruzione di una nuova fabbrica per auto elettriche che sarà realizzata da Audi insieme alla locale FAW. La joint venture tra le due Case automobilistiche investirà nel progetto la bellezza di 3 miliardi di euro.

I lavori per la costruzione del nuovo sito produttivo inizieranno ad aprile di quest’anno e termineranno a dicembre del 2024. La fabbrica sorgerà nei pressi della città di Changchun, nella provincia di Jilin, nel nordest del Paese.

Situazione sbloccata

Lo scorso novembre Audi aveva fatto sapere che questo nuovo stabilimento, programmato da tempo, sembrava destinato a slittare a causa di ritardi proprio nell’ottenere le autorizzazioni necessarie per avviare i lavori.

I vertici della Casa di Ingolstadt avevano previsto che per colpa del mancato ok da parte delle autorità cinesi la produzione del sito sarebbe probabilmente slittata al 2025. Ora, invece, si pensa di riuscire a rispettare le scadenze originariamente stabilite.

Audi e-tron 50 quattro

150.000 vetture l’anno

Secondo i piani, lo stabilimento, una volta a regime, arriverà a produrre 150.000 vetture all’anno. Le linee si articoleranno su tre modelli; uno di essi sarà l’Audi e-tron. “Il progetto tra Audi e FAW sui veicoli elettrici rappresenta un passo fondamentale nella strategia di elettrificazione di Audi in Cina”, ha detto un portavoce del Gruppo Volkswagen confermando l’arrivo delle autorizzazioni a procedere.

FAW, gruppo automobilistico di proprietà statale che guarda anche all'Italia e alla Motor Valley per costruirsi un futuro di respiro internazionale, non ha invece rilasciato nessuna dichiarazione riguardo a questa nuova operazione. Ma la sua collaborazione con Audi è nota dall’ottobre del 2020, mese in cui le due Case hanno firmato un memorandum d’intesa per la produzione congiunta di veicoli elettrici premium destinati proprio al mercato cinese.

Con questa mossa Audi consolida la propria presenza in Cina, dove già può sfruttare sia un accordo di lunga data sempre con FAW per la produzione di auto a combustione interna in uno stabilimento a Foshan, sia una seconda collaborazione con SAIC, con la quale avvierà la produzione di auto elettrificate prodotte in una fabbrica a Shanghai e in arrivo sul mercato nel 2025.

Fotogallery: Audi e-tron S Sportback