ZTL libera, parcheggio gratuito, esenzione del bollo: ecco tutto quello che è concesso a chi guida un'auto ibrida o a zero emissioni

La carrellata sulle agevolazioni riservate dalle amministrazioni locali ai proprietari di auto elettriche o ibride, questa settimana si sposta a Livorno.

Zona a Traffico Limitato (ZTL)

Livorno vanta un articolato sistema di ZTL, pensato per incentivare la mobilità sostenibile sul territorio. Le limitazioni al traffico nelle diverse aree sono generalmente attive tutti i giorni feriali dalle 7.30 alle 20.00 (ad eccezione di alcune specifiche zone che hanno orari diversi), impedendo a buona parte del traffico veicolare di circolare o sostare nelle zone più centrali.

Tuttavia, chi guida un’auto elettrica, può circolare liberamente in tutte le Zone a Traffico Limitato cittadine senza il bisogno di acquistare alcun contrassegno o pass. Infatti è sufficiente comunicare la targa del proprio veicolo elettrico all’Amministrazione Comunale per poter essere inseriti nella Lista Bianca dei veicoli autorizzati all’accesso. La richiesta di inserimento in Lista Bianca deve pervenire almeno 15 giorni prima dell’accesso in ZTL e può essere formalizzata tramite la piattaforma online del Comune di Livorno. Le vetture ibride non accedono invece a questa agevolazione.

Auto elettriche a Livorno, accesso ZTL, strisce blu e altre agevolazioni

Parcheggi e strisce blu

Per quanto riguarda la sosta, la città toscana ha predisposto un organico sistema di parcheggi a pagamento. Sul territorio comunale sono infatti presenti, oltre agli stalli blu dentro e fuori dalla ZTL, delle Zone a Sosta Controllata, con aree di parcheggio a pagamento o riservate a determinate categorie di utenti. Chi guida una vettura esclusivamente elettrica è però esentato dal pagamento della sosta sul territorio comunale e può dunque parcheggiare gratuitamente sugli stalli blu cittadini.

Non è necessario richiedere alcun pass: all’atto della sosta, basta esporre il libretto di circolazione del proprio veicolo in modo che sia visibile la motorizzazione dello stesso, dimostrando l’alimentazione elettrica della vettura. Non è presente invece alcuna esenzione per le ibride, né esistono delle tariffe agevolate specifiche per questa categoria.

Auto elettriche a Livorno, accesso ZTL, strisce blu e altre agevolazioni

Bollo auto

I benefici per chi guida un'auto elettrica non finiscono qui. Infatti, oltre alle agevolazioni comunali, chi vive in Toscana accede anche alle esenzioni regionali dal pagamento del bollo auto. Anche in questa regione è presente l’esenzione quinquennale dalla tassa auto per i veicoli a trazione esclusivamente elettrica, a decorrere dalla data di prima immatricolazione.

Allo scadere di questo periodo, il proprietario è tenuto a versare un importo annuale pari a un quarto di quello dovuto per i corrispondenti veicoli a benzina. Non sono previste invece delle agevolazioni o degli sconti per le vetture ibride, di nessuna categoria.

Altre agevolazioni

Per ulteriori informazioni circa la ZTL o la sosta a pagamento nel Comune di Livorno, si può visitare la pagina dell’ente o contattare l’URP al 0586 820204 – 820205 (da lunedì a venerdì ore 9.00 - 13.00 martedì e giovedì ore 15.30 - 17.30), Si può anche mandare una mail a urp@comune.livorno.it. Per maggiori informazioni sull’esenzione dalla tassa auto regionale, visitare la pagina relativa sul sito dell'Aci.