L'azienda britannica fornisce sistemi integrati a vari costruttori anche premium. Uno degli stabilimenti produttivi si trova in Italia

Il mese di luglio 2019 segna un importantissimo traguardo per la britannica GKN Automotive che ha raggiunto quota un milione di sistemi di propulsione elettrici eDrive forniti a diversi costruttori che li adottano sui loro modelli plug-in. Tra questi, oltre a Mitsubishi con Outlander PHEV, figurano anche marchi premium come Volvo, BMW e persino Porsche.

GKN afferma di avere attualmente in programma cinque linee di produzione di sistemi eDrive per forniture di primo equipaggiamento in Cina e in Europa. Si tratta di powertrain integrati di tipo due-in-uno, ossia con motore elettrico e trasmissione in blocco, e tre-in-uno, che includono anche l'inverter, come spiega questo estratto del comunicato stampa:

"La famiglia di prodotti eDrive modulari altamente efficienti, leggeri e ad alta potenza di GKN Automotive è iniziata con trasmissioni eDrive singole. La società ora offre eMotor e sistemi di trasmissione semi-integrati due in uno, come l'Electric Rear Axle Drive (eRad) per Volvo XC60 e XC90 e altri due progetti ibridi plug-in eRad per veicoli elettrici a batteria che entreranno in produzione nei prossimi 12 mesi..

GKN Automotive ha continuato a essere pioniera nel passaggio dell'industria automobilistica a sistemi eDrive sempre più avanzati. Attualmente sta fornendo un eRad semi-integrato tre-in-uno (che incorpora eMotor, trasmissione e inverter) di primo equipaggiamento per veicoli destinati alla Cina e all'Europa. E alla fine di quest'anno ne fornirà uno anche a un altro costruttore premium globale.

Comune a tutti i prodotti sono il peso ridotto, l'imballaggio compatto, l'eccezionale efficienza, l'elevata potenza e la coppia, con la scalabilità che consente di integrare i progetti in un'ampia gamma di piattaforme di veicoli e requisiti di installazione"

La produzione di questi eDrive avviene in Europa, Cina e Giappone

"Uno stabilimento all'avanguardia di 18.000 mq a Brunico (BZ), con oltre 600 dipendenti, è dedicato principalmente alla produzione eDrive. In Cina, la joint venture tra GKN Automotive e Shanghai GKN HUAYU Driveline Systems (SDS) sta aumentando in modo significativo la sua produzione annuale nello stabilimento di Shanghai e in quello di nuova costruzione a Pinghu, nella provincia di Zhejiang.

A supporto delle maggiori esigenze di elettrificazione dei veicoli in Asia vi sono strutture produttive di livello mondiale in Giappone, a Tokoname City e a Nagoya, che riforniscono Mitsubishi di sistemi di trasmissione multimodale per Outlander PHEV, uno dei veicoli plug-in più famosi al mondo"

GKN Automotive Wintertest - eAxle P4 hybrid system
GKN Automotive Wintertest - eAxle P4 hybrid system