Gli anni appena trascorsi sono stati difficili per le startup delle auto elettriche. C’è chi ha faticato ad alzare i volumi produttivi, chi si è ritrovato con i conti ben più in rosso di quanto immaginato e chi ha affrontato problemi di altro genere.

C’è una cosa, però, che ha accomunato la maggior parte dei nuovi player della mobilità a zero emissioni: la qualità. Le auto, spesso le auto costruite nella storia dei brand, si sono rivelate abbastanza acerbe, con relativi problemi di affidabilità. Ci sono classifiche di gradimento da parte dei clienti che fotografano chiaramente questa situazione. Ma l’affidabilità non è l’unico parametro per giudicare un’auto.

La classifica delle più gradite

Rivian, per esempio, è diventata la Casa automobilistica più apprezzata dagli automobilisti americani. Lo dice Consumer Reports, che ha chiesto ai propri associati se acquisterebbero di nuovo il veicolo che possiedono attualmente.

 

Rivian, un po’ a sorpresa, ha battuto brand come Mini, BMW, Porsche e Tesla, rispetto alle quali è risultata migliore sia per comfort in generale, divertimento di guida, spazio a bordo, versatilità e costi d’esercizio. Rivian è risultata soddisfacente per l’86% dei proprietari, mentre Mini si è fermata al 77%. BMW si è fermata al terzo posto con il 76%, a pari merito con Porsche.

Tesla è la seconda classificata tra le Case che realizzano solo auto elettriche: quinta con il 74% di proprietari soddisfatti.

Rivian R1S su strada tortuosa

Tre Rivian R1S impegnate durante un test su strada

Un oggetto di passione

Ma cosa significa esattamente questa valutazione? Non ha nulla a che fare con l'affidabilità, questo è certo: Rivian è stata classificata come la 28esima Casa automobilistica più affidabile negli Stati Uniti da Consumer Reports, al di sotto della media del settore. Invece, la percentuale riflette quanto i clienti sono soddisfatti del loro acquisto in relazione alle loro aspettative.

Questo significa che le auto più soddisfacenti non sono necessariamente le migliori sul mercato, e viceversa. A pensarci bene, ha senso. Si potrebbe amare un’auto e comprarla nuovamente anche se dà un po’ di problemi. In ogni caso, Rivian dimostra che per le startup ci sono ottime possibilità di successo. Se dietro c'è un'idea giusta.

Fotogallery: Rivian R1S prova su strada