Nel primo trimestre del 2024 sono state vendute oltre 3,2 milioni di nuove auto elettriche e ibride plug-in in tutto il mondo, pari a circa il 25% in più rispetto all'anno precedente.

Secondo i dati di EV-Volumes condivisi dal ricercatore Jose Pontes, cinque gruppi automobilistici continuano a essere responsabili di oltre la metà delle vendite di vetture "alla spina".

Le immatricolazioni di elettriche e ibride plug-in

I primi cinque nel 2024 sono BYD, Tesla, Geely-Volvo, SAIC e Volkswagen.

Questi gruppi rappresentano oltre 1,65 milioni di immatricolazioni di auto "alla spina" (+14% rispetto al 2023). La loro quota nel segmento è scesa al 51,6% (dal 56,8% nel 1° trimestre 2023), mentre il resto del settore ha contato oltre 1,55 milioni di unità (in crescita del 40%) e una quota del 48,4%. 

BYD Seal

BYD Seal

BYD rimane al primo posto, con oltre 624.000 unità immatricolate e una quota del 19,4% (in calo rispetto al 21,3% di un anno fa).

Tesla mantiene il secondo posto, con oltre 386.000 unità vendute e una quota del 12% (in calo rispetto al 16,5% di un anno fa). Insieme, BYD e Tesla rappresentano il 31,4% del mercato plug-in totale (in calo rispetto al 37,8% di un anno fa).

I tre gruppi successivi più grandi sono Geely-Volvo - in rapida crescita -, Volkswagen Group - che ha perso una posizione - e SAIC.

Gli altri Costruttori hanno una quota inferiore al 5%, tra cui Stellantis (4,3%), Changan (4,0%), BMW (3,8%) e Hyundai Motor Group (3,5%).

Immatricolazioni di auto ibride plug-in ed elettriche nel 1° trimestre 2024 (rispetto all'anno precedente)

  1. Gruppo BYD: 624.398 e 19,4% di quota (vs. 21,3%)
  2. Tesla: 386.825 e 12% di quota (contro il 16,5%)
  3. Geely-Volvo: 251.106 e 7,8% di quota (contro il 6,1%)
  4. Gruppo Volkswagen: 205.652 e 6,4% di quota (contro il 7,4%)
  5. SAIC (inclusa SAIC-GM-Wuling): 190.409 e una quota del 5,9% (contro il 5,5%).
  • Totale Top 5: 1.658.390 e 51,6% di quota
  • Altri: 1.557.976 e 48,4% di quota
  • Totale: 3.216.366

Come vanno le vendite dei BEV

Per quanto riguarda le immatricolazioni di auto completamente elettriche, Tesla si conferma il primo produttore. La Casa americana ha registrato oltre 386.000 immatricolazioni, anche se la sua quota nel segmento EV è scesa al 19% (rispetto al 23,6% di un anno fa).

Tesla Model 3 Performance 2024

Tesla Model 3 Performance 2024

BYD, al secondo posto, ha registrato oltre 300.000 unità e una quota del 14,8% nel segmento EV (stabile rispetto al 1° trimestre 2023). Insieme, i due produttori rappresentano il 33,8% del segmento EV (rispetto al 38,3% di un anno fa). 

Gli altri due gruppi più importanti di auto completamente elettriche sono Geely-Volvo e SAIC (inclusa SAIC-GM-Wuling), che hanno entrambi registrato oltre 149.000 unità. Tuttavia, solo Geely-Volvo sta crescendo molto più velocemente (del 47% su base annua) rispetto alla media del settore, pari a circa il 10%.

Nel frattempo, il Gruppo Volkswagen cresce a malapena e perde quote di mercato e due posizioni. 

Immatricolazioni di auto completamente elettriche nel 1° trimestre 2024 (rispetto all'anno precedente)

  1. Tesla: 386.825 e 19% di quota (vs. 23,6%)
  2. Gruppo BYD: 300.124 e 14,8% di quota (vs. 14,7%)
  3. Geely-Volvo: 149.647 e 7,4% di quota (vs. 5,7%)
  4. SAIC (inclusa SAIC-GM-Wuling): 149.290 e 7,3% di quota (vs. 7,4%)
  5. Gruppo Volkswagen: 136.949 e una quota del 6,7% (contro il 7,5%).
  • Totale Top 5: 1.122.835 e 55,2% di quota
  • Altri: 911.165 e 44,8% di quota
  • Totale: 2.034.000 (stima)