Il produttore inglese festeggia i suoi primi 100 anni di attività con una concept elettrica da 700 km di autonomia e 300 km/h di velocità massima

Non c'è Casa che lasci passare inosservati i primi cent'anni di vita. Lo stesso fa Bentley, che per il primo secolo di storia ha realizzato una concept che rappresenta la sintesi dell'eccellenza raggiunta dal brand sotto ogni punto di vista. Si chiama EXP 100 GT ed è una gran turismo di 5,8 metri di lunghezza (per 2,4 in larghezza) che offre l'interpretazione Bentley alla mobilità di domani. Proprio per questa è alimentata da un powertrain completamente elettrico.

Impatto ambientale zero

Realizzata con ampio uso di alluminio e carbonio per contenere il peso entro i 1.900 kg (se pensate alle dimensioni è davvero un ottimo risultato), l'auto adotta numerose soluzioni che le permettono di ridurre al minimo l'impatto ambientale. Non solo a livello di powertrain.

Il colore grigio su grigio della carrozzeria, ad esempio, è ricavato dalla membrana di copertura dei chicchi di riso. I sedili, invece, pur sembrando in pelle sono realizzati in uno speciale tessuto ricavato dagli scarti delle uve per la lavorazione del vino. Per i tappetini e i rivestimenti interni invece si sono scelti cotone e lana, quest'ultima proveniente dalle fattorie inglesi.

Un abitacolo a misura d'uomo

La EXP 100 GT vuole mostrare come si evolverà il concetto di gran turismo nel futuro. E più precisamente nel 2035. L'auto, che a livello stilistico riprende molti degli stilemi stilistici della Casa di Crewe, è dotata di guida autonoma di livello 4 e di intelligenza artificiale.

Bentley EXP 100 GT Concept

Quattro motori per andare a 300 all'ora

Essendo proiettata al futuro, la EXP 100 GT è, naturalmente, elettrica. L'auto sfrutta quattro motori gestiti attraverso un sofisticato sistema Next Generation Traction Drive in grado di controllare la distribuzione della coppia sulle singole ruote. L'auto, la cui potenza resta al momento segreta, può contare su una coppia di ben 1.500 Nm e riesce a scattare da 0 a 100 in meno di 2”5 e tocca la velocità massima di 300 km/h.

Autonomia da primato

La EXP 100 GT promette anche un'autonomia da prima della classe, riuscendo a percorrere fino a 700 km con una sola ricarica. Merito di batterie che hanno una densità di cinque volte maggiore di quelle attualmente adottate dalla maggior parte delle auto in produzione, che permettono di contenere il peso aumentando le prestazioni.

Fotogallery: Bentley EXP 100 GT Concept 2019