Con il nuovo piano industriale la Casa punta 22 miliardi sull'elettrificazione: l'anno prossimo il primo pianale dedicato alle EV

Dopo aver rivoluzionato la sua gamma e rinnovato completamente l'immagine del brand, ora Kia è pronta alla "svolta elettrica" e in occasione della presentazione del nuovo piano industriale - denominato "Plan-S" - ha chiarito tutti i passi che compirà da qui al 2025. L'obiettivo è quello di raggiungere una quota del 6,6% nel segmento dei veicoli elettrici a livello globale (escludendo la Cina), aumentando così del 25% l'incidenza delle auto "green" sul totale delle vendite.

Investimento di 22,3 miliardi

Si tratta di un obiettivo ambizioso che, se realizzato, porterà a un volume di mezzo milione di auto elettriche e un milione di veicoli "eco" (da leggersi quindi come elettrificati) immatricolati ogni anno a livello globale, sempre escludendo da questi calcoli la Cina. Per farlo, Kia ha avviato una strategia economica e di prodotto molto forte.

Il brand coreano, infatti, entro il 2025 investirà 22,3 miliardi di euro per sostenere questa rinnovata strategia di elettrificazione, con l'obiettivo di raggiungere un margine operativo almeno del 6%.

Kia Niro EV (e-Niro) in UK

La prima tappa è il 2021

Per mettere la spunta su tutte le voci del nuovo piano industriale, Kia lancerà il suo primo modello sviluppato su una piattaforma elettrica e non derivata da un modello ad alimentazione tradizionale, nel corso del 2021.

Questo sarà poi seguito dal debutto di altri dieci modelli elettrici, che completeranno così l'offerta EV del produttore coreano. Ma non è tutto. ''Plan S è una tabella di marcia audace e ambiziosa, che rappresenta la base della futura transizione di Kia - ha dichiarato il CEO della Casa, Han-Woo Park - questa si basa su due assi: veicoli elettrici e soluzioni di mobilità. Il nostro approccio è quello di dare priorità ai clienti e Kia rivitalizzerà le attività di innovazione attraverso lo sviluppo di prodotti e servizi in grado di offrire esperienze nuove''.

Fotogallery: Kia XCeed PHEV e Ceed SW PHEV (2019)

Non solo auto

Accanto alle novità di prodotto, infatti, Kia lancerà anche una rinnovata gamma di soluzioni per la mobilità di domani, a cominciare dal mercato dei PBV, acronimo di Purpose Built Vehicle, ovvero dispositivi per la mobilità intelligente, figli della sempre crescente richiesta di mezzi per il car-sharing. A questi, si sommeranno naturalmente una serie di iniziative e attività volte proprio ad avvicinare i potenziali nuovi clienti al mondo della mobilità elettrificata, accompagnandoli in questa fase di transizione.