Il secondo modello della famiglia ID potrebbe essere presentato al Salone di Ginevra o a New York: ecco tutte le indiscrezioni

A pochi mesi da lancio commerciale della ID.3, Volkswagen è pronta ad aprire il secondo capitolo del suo nuovo e profondo processo di elettrificazione. Lo sviluppo della ID.4, il secondo modello della famiglia full electric ID, sarebbe infatti giunto ormai alle fasi finali e secondo alcune voci di corridoio, il lancio potrebbe avvenire già entro la primavera di quest'anno.

Il brand non ha commentato la notizia, tuttavia la ID.4 potrebbe essere svelata al mondo alla prossima edizione del Salone di Ginevra, in programma dal 5 al 15 marzo, o al più tardi al Salone di New York, dal 10 al 19 aprile.

Proporzioni americane

Trattandosi di un modello leggermente più grande della ID.3, ma con volumetrie e proporzioni molto "americane", non ci starebbe da stupirsi se Volkswagen avesse scelto proprio la kermesse newyorkese come palcoscenico per il lancio del suo secondo modello elettrico della gamma ID.

Inoltre, si sa che a partire dal 2022 la ID.4 sarà prodotta anche negli stabilimenti americani di Chattanooga, proprio per soddisfare la domanda di modelli per il mercato nordamericano.

Fotogallery: Volkswagen I.D. Crozz

Tre batterie

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche della nuova ID.4, Volkswagen non si è ancora pronunciata ufficialmente. Tuttavia, pare che verrà proposta con tre "tagli" di batteria, da 45, 58 e 77 kWh, un po' come avviene per la sorella minore ID.3, con autonomie da 330 a 550 km.

La trazione sarà integrale, garantita dalla presenza di due motori elettrici, montati uno su ogni asse. Non si esclude comunque la presenza a listino di una versione di accesso alla gamma dotata di un solo motore.