A quattro anni dall'uscita di scena, presto la variante Long Range della Tesla Model 3 RWB potrebbe tornare a listino. A confermarlo è un post pubblicato su Linkedin da Karen Bowen, Senior Key Account Manager di Tesla, che annuncia l'arrivo del modello per i clienti business nel Regno Unito.

A volte ritornano

La variante Long Range a motore singolo della Tesla Model 3 era stata introdotta nel 2017, per poi essere tolta dai listini nel corso del 2019 e lasciare più spazio alla versione a trazione integrale (e quindi a doppio motore) della medesima Long Range. 

Il ritorno del modello per i clienti aziendali apre ad una possibile accelerazione sul fronte dell'elettrificazione delle flotte B2B. Il tutto, come dicevamo, partirà dal Regno Unito, dove la Model 3 verrà proposta a un prezzo di partenza di 46.990 sterline, che al cambio attuale equivalgono a poco più di 53.000 euro.

Tesla Model 3 restyling

Tesla Model 3 restyling

Non per i privati

Come da tradizione Tesla, la potenza della Long Range a trazione posteriore non è stata comunicata, ma si conosce il dato sull'autonomia, pari a 634 km. Un risultato significativo se si considera che la variante RWD standard si ferma a 491 km. Ma non solo, perché la versione a motore singolo fa anche meglio della Long Range a trazione integrale, che si ferma a 602 km. Per completezza, vi ricordiamo che l'autonomia della Tesla Model 3 Performance è invece di 547 km.

Ci sono molti dubbi sull'effettiva disponibilità di questa nuova versione anche per i clienti privati. Pare infatti che Tesla intenda concentrarsi maggiormente sulle versioni a più alto margine (come la Long Range AWD e la Performance) per la propria clientela non business. Ad ogni modo, è probabile che tutte le vetture previste per le flotte entreranno in futuro nel circuito dell'usato