Il suo aspetto esterno conquista, così come la guida (molto divertente). Meno convincente, invece, l’autonomia

Se parliamo di simpatia, è difficile trovare un’auto che riesca a battere la Honda e. La personalità estetica di certo non manca a questa piccola giapponese, ma in realtà parliamo di una macchina che si fa notare più in generale, perché è frutto di un progetto che spicca per originalità tecnica. 

La posizione del motore e della trazione, il dimensionamento della batteria, le caratteristiche di guida e l’impostazione degli interni escono dal seminato, cercando di dire qualcosa di nuovo in un mercato – quello delle auto elettriche – di per sé già all’avanguardia.  

La Honda e è la prima protagonista del Perchè comprarla elettrica (e perchè no), declinazione a zero emissioni del format di video recensione automobilistica più seguito in Italia.

Su Motor1.com il tradizionale appuntamento è per l'una di notte, mentre il Perchè Comprarla elettrica vi da appuntamento alle otto del mattino, con qualche differenza rispetto all'originale, per poter rispondere a domande apposite e specifiche di un mondo così variegato e complesso. Ed allora, benvenuti in questo primo Perchè comprarla elettrica...e perchè no.

Pregi e Difetti

Ci piace Non ci piace
+ Stile - Bagagliaio
+ Piacere di guida  - Spazio a bordo posteriore
+ Vita a bordo - OTA solo per Infotainment 
+ Qualità  
ADAS  

Verdetto

7.9 / 10

La Honda e è una macchina che ha tutte le carte in regola per essere un'auto da città perfetta. Forse troppo, a partire da un'autonomia massima che non invoglia ad usarla anche per qualche gita fuori porta, al contrario di qualche sua concorrente.

Anche perché il bagagliaio è piccolo. Ha uno stile davvero riuscito e una guidabilità da fare invidia anche ad auto più sportive, mentre la sua voglia di stupire con la tecnologia per qualcuno potrebbe anche essere troppa. Di certo, non si può dire che le manchi il coraggio.

Honda e
Honda e

Esterni e interni

La carrozzeria della Honda e è tondeggiante, ma al tempo stesso è funzionale. Non tanto nel bagagliaio, piccolo anche considerando che l'auto è lunga meno di 4 metri. Il pavimento, poi, è piuttosto alto, cosa che costringe i passeggeri a piegare le gambe più del dovuto. Lo stile esterno, però, riesce a far convivere sia le esigenze di design con quelle pratiche.

Come nel caso delle superfici in nero lucido all'interno delle concavità della coda o del frontale, che individuano zone in cui, ad esempio, è nascosto il radar che mantiene la distanza con il regolatore adattivo della velocità, senza renderlo visibile e quindi senza "rovinare" l'estetica.

Honda e

Questo livello di attenzione quasi maniacale è riservato anche ai materiali. A cominciare dalla superficie dello sportello di ricarica esterno, che è rivestito in vetro anziché in plastica. Per arrivare poi all'abitacolo, concepito come se fosso il salotto di un appartamento: i rivestimenti dei sedili sembrano quelli di un divano e dalla plancia con superficie ad effetto legno spuntano fuori schermi degni di uno smart TV domestico. Che ha un funzionamento molto scenografico, come vi mostriamo nel video.

Batteria e autonomia

La batteria agli ioni di litio da 35,5 kWh di capacità nominale, raffreddata ad acqua, ha dei moduli prodotti dalla Panasonic e assemblati da Honda. L'autonomia dichiarata nel ciclo WLTP di 205 km per la versione con motore più potente (113 kW - 136 CV) e di 220 km per la Honda e meno potente (100 kW - 136 CV). 

Honda e

Ricarica

Il caricatore di bordo è sotto il cofano anteriore, cosa che non ha permesso di ricavare un secondo bagagliaio, sfruttando il fatto che il motore e la trazione sono posteriori. La potenza massima di assorbimento in corrente alternata AC è di 7,4 kW, che permettono di passare dallo 0 al 100% di energia in 4,1 ore, con una presa Tipo 2.
 
Collegandosi ad una colonnina rapida in corrente continua DC l'assorbimento massimo è di 100 kW, ma anche da una tipica colonnina fast charge capace di erogare 50 kW il tempo necessario a passare da 0 all'80% della capacità della batteria è di 30 minuti.

Per i dettagli su altri tempi di ricarica, in diversi scenari tipici, potete guardare il video, dove vi diamo un'idea anche di come si può passare il tempo in auto durante una sosta per ricaricare, con i grandi schermi nell'abitacolo che si possono sfruttare con la connessione Wi-Fi e le prese elettriche di bordo per guardare film o giocare ai videogame.

Honda e

Come va e quanto consuma

La Honda e è un'auto da città, come abbiamo detto, soprattutto per il dimensionamento della batteria. E anche per le dimensioni, a prova di traffico e di parcheggio (grazie anche al maggiore angolo di sterzata permesso dall'assenza di motore e trasmissione sull'avantreno). Paradossalmente, però, è proprio fuori dai centri abitati - fra le curve - che questa piccola giapponese dà il meglio di sè.

E non è solo merito della trazione posteriore, che ottimizza la motricità e rende la risposta dello sterzo più "pulita". Anche le sospensioni posteriori, infatti, hanno una geometria molto raffinata se paragonate alle soluzioni che rappresentano uno standard in questa categoria. E le gomme di serie, addirittura, sono di tipo sportivo e non a basso indice di rotolamento come ci si aspetterebbe da un'elettrica di questo tipo. Migliorabili, invece, i fruscii aerodinamici, che iniziano a farsi sentire a partire da 100 km/h.

Honda e

Listino prezzi

I prezzi di listino partono da 35.500 euro oppure da 38.500 euro per l’allestimento Advance, che aggiunge a una dotazione di serie già ricca accessori come il retrovisore digitale, il volante riscaldato, un impianto Hi-Fi più sofisticato, il sensore di angolo cieco laterale e l’avviso di traffico circostante durante le manovre. 

 

Honda Honda e

Lunghezza 3,90 m
Larghezza 1,75 m
Altezza 1,51 m
Peso 1.540 kg
Capacità di carico 171 / 861 litri
Batteria 35,5 kWh (nominale)
Tipo di ricarica AC 7,4 kW - DC 100 kW
Tempo di ricarica 4,1 ore AC (100%) - 30 min DC (80%)
Motore sincrono a magneti permanenti
Trazione trazione posteriore
Potenza 113 kW (154 CV)
Coppia Massima 315 Nm
Accelerazione 0-100 km/h 8,3 s
Velocità Massima 145 km/h
Consumi 20,2 kWh/100 km
Autonomia in elettrico 205 km (WLTP) - 185 km (rilevati nel test)