720 CV e prestazioni da togliere il fiato: BMW sperimenta un nuovo powertrain per sfidare sul piano delle emozioni l'elettrica americana

Con ix3 e i4, BMW ha tracciato la strada che il brand seguirà da qui in avanti in tema di auto elettriche. Tuttavia, quando si tratta di elettrificazione, la ricerca del costruttore tedesco non si concentra unicamente sullo sviluppo di nuove soluzioni per aumentare quanto più possibile l'autonomia. La dimostrazione arriva dalla Power BEV.

Si tratta di una concept 100% elettrica basata sulla piattaforma della BMW Serie 5, in grado di assicurare performance velocistiche capaci di metterla in concorrenza diretta con la Tesla Model S. Attuale punto di riferimento tra le berline elettriche ad alte prestazioni.

Veicolo elettrico sperimentale della BMW Serie 5

A quota 720 CV

Ad alimentare la Power BEV provvedono tre unità elettriche di quinta generazione (prodotte senza l'ausilio di metalli rari), una montata sull'asse anteriore e due su quello posteriore. Ognuna di queste unità è costituita dal motore elettrico, dall'unità di gestione della potenza e dalla trasmissione. Il sistema raggiunge così i 720 CV complessivi, sufficienti a far scattare la berlina tedesca da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi. Uno scatto che la mette in diretta concorrenza con la Tesla Model S Ludicrous Performance, che dichiara un'accelerazione di appena 2.6 secondi.

Veicolo elettrico sperimentale della BMW Serie 5

Torque vectoring elettronico

Ma con la Power BEV, BMW non intende mettere a punto una vettura solo estremamente veloce in rettilineo. Il prototipo, infatti, porta al debutto nuove soluzioni anche al capitolo handling. I due motori posteriori, infatti, assolvono alla funzione di torque vectoring, modificando la percentuale di potenza trasmessa alla ruota interna in base alla velocità di avanzamento del veicolo e all'angolo di sterzata.

Diversificando la coppia erogata alle singole ruote posteriori permette così di migliorare non solo la velocità di percorrenza in curva, ma anche la stabilità e, soprattutto, il piacere di guida.

Fotogallery: BMW Serie 5 Power BEV