La Casa inglese mostra i futuri modelli a zero emissioni, sono la Rapide E e la Lagonda Vision Concept. Sono state esposte a Londra

Se volete un assaggio del futuro che ha in serbo Aston Martin non vi resta che recarvi a Londra. Nella storica concessionaria della Casa che si trova nel quartiere di Mayfair, infatti, sono stati esposte due vetture elettriche molto interessanti. Si tratta della prima auto a zero emissioni targata Coventry, la Aston Martin Rapide E, e la Lagonda Vision Concept, che anticipa un prossimo modello di serie che riporterà in vita lo storico marchio. 

Aston Martin Rapide E in London

Sulle ali dell'esclusività

La Aston Martin Rapide E sarà prodotta in soli 155 esemplari e sarà venduta ad un prezzo di circa 250.000 sterline (equivalenti a 280.000 euro). L'auto sfrutta uno schema con due motori elettrici che scarica sulle ruote posteriori la bellezza di 602 CV e che la fa scattare da 0 a 100 in meno di 4 secondi. L'auto riuscirà a toccare una velocità massima di 250 km/h. L'auto sarà prodotta nello stesso stabilimento di St. Athas, in Galles, dove vedrà la luce anche il primo SUV Aston Martin, chiamato DBX.

Aston Martin Lagonda Vision Concept and Rapide E in London showroom

"La Rapide E rappresenta il primo esempio concreto di quella strategia di lungo periodo che è stata definita con il nome di Second Century Plan - ha detto John Caress, responsabile della produzione - Con questa vettura le intenzioni verso una mobilità elettrica diventano realtà. La nostra strategia a zero emissioni parte proprio con questa sportiva, e culminerà con l'arrivo sul mercato della prima EV a marchio Lagonda". 

Aston Martin Rapide E in London

“La nostra strategia elettrica - ha proseguito John Caress - punta a mantenere intatti i valori del marchio, che non può rinunciare a prestazioni da prima della classe alle quali i nostri clienti sono abituati".

Oltre a queste, la Rapide E ha un'autonomia di oltre 320 km (su ciclo WLTP) e può ricaricare le batterie da 0 all'80% in soli 35 minuti grazie a colonnine di ricarica da 100 kW (a tal proposito un piano prevede l'installazione di 50.000 punti di ricarica a Londra entro il 2025). Dopo l'esordio statico nel salone londinese, l'auto farà il proprio debutto al Goodwood Festival of Speed.

Lagonda Vision Concept in London

Il ritorno di Lagonda ha le forme di un SUV

A fianco della Aston Martin Rapide E, a Londra è stata esposta anche la Lagonda Vision Concept. Il nome fu utilizzato già qualche anno fa quando la Casa di Coventry annunciò l'intenzione di realizzare un'elettrica super-esclusiva e super lussuosa. L'auto ha forme molto affusolate, ma è essenzialmente un SUV, e anticipa da vicino il futuro modello di serie.

"Quando abbiamo deciso di rilanciare il brand Lagonda - ha detto Larek Reichman, Direttore dello Stile alla Aston Martin Lagonda at Aston Martin Lagonda - abbiamo deciso di posizionare il marchio come leader nella mobilità elettrica di lusso. Con la Vision Concept abbiamo dato forma alle nostre idee".

Fotogallery: Aston Martin Lagonda Vision Concept and Rapide E in London showroom