Tutto pronto per il primo modello EV del brand spagnolo: arriva a Francoforte

Il brand Cupra è nato con un intento preciso. La costola di Seat si concentra su modelli dall'indole sportiva (come da tradizione, visto che con lo stesso nome fino a poco fa si sono individuati i modelli ad alte prestazioni della Casa di Toledo) ma solo ibridi ed elettrici. Così la Cupra Formentor, SUV plug-in hybrid da 50 km a zero emissioni svelato al Salone di Ginevra del 2019 che aprirà le danze del nuovo brand a inizio 2020, quando raggiungerà ufficialmente le concessionarie.

Così la prima elettrica pura di Cupra, attesa per il Salone di Francoforte ma svelata in anteprima il 2 settembre, che dopo essere stata annunciata a fine luglio, ora mostra gli interni. Gli elementi che catturano l'attenzione sono principalmente tre.

Diverse modalità di guida

Prima di tutto si nota la strumentazione interamente digitale, riprodotta su un grande schermo a cristalli liquidi piazzato proprio dietro al volante. Proprio il volante, inoltre, oltre a mostrare il logo Cupra retroilluminato su fondo lucido, ha due pulsanti ai lati: quello di destra è dedicato all'accensione del motore, mentre da quello di sinistra si potranno selezionare le diverse modalità di guida. Ha corona con impugnatura in Alcantara e, sulle razze, pulsanti a sfioramento per gestire infotainment e trip computer. Andando oltre, si nota infine un diffuso uso di fibra di carbonio. Compare sia dentro l'abitacolo, per il rivestimento dell'interno porta, sia esternamente, sulle calotte degli specchietti. 

Cupra, prima immagine del suv elettrico

Cosa si sa

Dalle immagini rilasciate fino ad oggi, di questa nuova concept spagnola si intuiscono forme da crossover molto affusolate, con tetto rastremato e lunotto inclinatissimo che ricordano più una coupé a baricentro rialzato. Suggestiva la fanaleria, con quella posteriore che si allunga fino al centro del portellone e termina nel logo Cupra, anch'esso illuminato di rosso. Dovrebbe trattarsi di un prototipo che anticipa un modello inedito, ma non si esclude che possa trattarsi della prossima Cupra Leon, modello annunciato a inizio anno durante la presentazione del bilancio di Seat e che oltre alla versione ad alimentazione tradizionale sarà declinato in varianti elettrificate.