A un paio di anni dalla presentazione, la due posti della Casa californiana è ancora in fase di sviluppo sotto ogni aspetto

I primi avvistamenti della Tesla Roadster risalgono al 2017. L'auto, che esteticamente riprende il design di berline e SUV della Casa attualmente in circolazione non arriverà prima di un altro anno. Forse addirittura due. Varrà l'attesa? Secondo il Capo del Design di Tesla Franz von Holzhausen sì, perché la vettura è in continua evoluzione.

“La Tesla Roadster sta evolvendo sotto ogni aspetto – ha detto von Holzhausen – e per questo abbiamo bisogno di più tempo prima di chiudere la fase progettuale. Ma alla fine vedrete che l'auto sarà migliore di quella che vi abbiamo già mostrato sotto ogni punto di vista”. Quali siano nel dettaglio le caratteristiche sulle quali stanno lavorando non è stato specificato, ma von Holzhausen ha confermato che quello che stanno per immettere sul mercato, in un certo senso, sarà il veicolo definitivo.

Scacco matto alle auto con motore a scoppio

Lo stesso Elon Musk ha affermato in passato che con la Tesla Roadster avrebbe dato scacco matto definitivamente alle auto a motore endotermico con la miglior supercar possibile, naturalmente elettrica al 100%.

2020 Tesla Roadster

Intanto, aspettando di vedere questa tanto annunciata versione definitiva, lo scorso mese Tesla ha anche dichiarato che si recherà al Nurburgring anche con la Roadster durante il 2020 per stabilire un nuovo record. Ma quando uscirà Roadster? Musk, inizialmente, aveva fissato il lancio della sportiva entro il 2020, annunciando anche che prevede volumi di vendita pari a 10.000 unità all'anno. Però adesso sembra aver cambiato idea dicendo che “l'auto non è una priorità e che arriverà quando sarà pronta”.

2020 Tesla Roadster demonstration by Elon Musk

Tra le conferme, però, resta lo SpaceX package. Si tratta di un optional che attraverso l'adozione di 10 piccoli motori di derivazione spaziale riuscirà ad avere prestazioni ancor più esagerate di quanto non abbia già mostrato, con un accelerazione da 0 a 100 in meno di 2”. Musk, in un tweet, ha addirittura detto che la Tesla Roadster potrebbe essere in grado di volare. Viene da chiedersi quanto stesse scherzando...