La testimonianza esclusiva dei nostri colleghi USA: ecco il potenziale del prossimo aggiornamento software Full Self-Driving Capability

I nostri colleghi di InsideEVs US hanno realizzato un piccolo grande scoop. Il nostro Kyle Conner ha vissuto un'esperienza effettivamente singolare. E' stato in grado di guidare una Tesla Model 3 con l'aggiornamento OTA che consente all'auto di "vedere" e rispondere agli input dei semafori. E' uno degli aggiornamenti che proprio la società di Elon Musk ha condiviso e che arriverà presto come elemento del pacchetto Full Self-Driving Capability.

 

Poche informazioni per ora

Sfortunatamente, al momento non siamo ancora in grado di raccontarvi come si sia attivata questa funzione, ma comunque Kyle è riuscito a scattare delle foto oltre a realizzare alcuni video della funzione in azione. Inoltre, non possiamo rivelare se si tratti di una versione "early adopter" o se altri proprietari di Tesla stanno già ricevendo dunque questa nuova funzionalità.

Apparentemente, la funzione si attiva anche per i segnali di stop. Inoltre, la vettura comunica a chi guida di aver "visto" il segnale inviando comunque un feedback.

Vedremo se nei prossimi giorni saremo in grado di condividere ulteriori video al riguardo, su quella che è una funzione effettivamente importante in quel percorso e processo legato alla guida autonoma.

external_image