Ordinabile da novembre e con consegna 2021, il SUV elettrico parte con le edizioni 1st e 1st Max: la seconda costa 58.600 euro

Eccoli i prezzi per l’Italia della Volkswagen ID.4, che da noi partirà da 48.600 euro. Almeno, questo è il prezzo della 1st, versione al lancio che è declinata anche nella variante più ricca 1st Max, che costa esattamente 10.000 euro in più: 58.600 euro.

Si parte a novembre

Le due ID.4 1st saranno ordinabili in Italia a partire da novembre 2020, mentre le consegne partiranno a inizio 2021. Sorella della Skoda Enyaq, la vedrà con agguerrite concorrenti come Tesla Model Y, Ford Mustang Mach-E e Nissan Ariya.

Le due versioni sono entrambe equipaggiate con batteria da 77 kWh e sono spinte da un motore elettrico posto al posteriore che eroga 204 CV di potenza e 310 Nm di coppia.

Queste le prestazioni in dettaglio

  • Batteria: 77 kWh
  • Autonomia: 490 km
  • Velocità di ricarica: fino a 125 kW
  • Potenza max: 204 CV
  • Coppia max: 310 Nm
  • 0-100: 8”5
  • Velocità max: 160 km/h

Fotogallery: Volkswagen ID.4

Si pagano solo la pompa di calore e il gancio traino

La Volkswagen ID.4 1st, di serie, offre tra le altre cose cerchi in lega da 20”, climatizzatore automatico bizona, infotainment con touchscreen da 10”, navigatore Discover Pro, telecamera posteriore, sedili e volante riscaldati.

La ID.4 1st max si distingue invece per cerchi da 21”, fari Matrix Led anteriori e Led 3D posteriori, climatizzatore a tre zone, portellone posteriore ad azionamento elettrico e infotainment con monitor da 12”. Su entrambe Volkswagen propone solo due optional a pagamento: il gancio traino estraibile (778 euro) e la pompa di calore, che permette di migliorare l’efficienza e di ridurre i consumi e che ha un prezzo di partenza di 1.086 euro.

Fotogallery: Volkswagen ID.4: le foto degli interni