L'elettrico è sempre più terreno fertile per youtuber e appassionati. Ne abbiamo parlato con Matteo Valenza e Andrea Baccega

Al netto dei detrattori “per partito preso”, l’auto elettrica incuriosisce un po’ tutti. Vuoi per il suo linguaggio totalmente nuovo, vuoi per la percezione di un oggetto tecnologicamente molto avanzato.

Curiosità e fascinazione: è in questo solco che si è andata ad inserire una corrente tutta nuova su Youtube fatta di automobilisti elettrici pronti a esporre in pubblico la propria storia, frutto in primis dell’orgoglio con cui rivendicano la scelta fatta. Ecco, questo è l'argomento di questa Chat nei nostri Electric Days

Esperienza in comune

Nei loro video vengono sfatati uno ad uno tutti i pregiudizi sulle auto elettriche, con semplici esperienze quotidiane in grado di far ricredere anche i più scettici. Se è vero che dopo la casa, l’auto è il secondo investimento della vita, perché non renderlo anche intelligente?

Tesla Model 3 Performance LR AWD - 3,2 secondi
Tesla Model 3 Performance VS Zero Motorcycles SR/F

 

La mission degli youtuber appassionati di auto elettriche è quello di rendere un mondo così vasto alla portata di tutti, con evidenze scientifiche e consigli pratici. E non si tratta di una missione legata solo alla comunicazione ma anche all'intrattenimento, al puro piacere di "mettere in comune" le proprie esperienze.

Professione Youtuber EV

Così, smentire le fake news, analizzare i dati e raccontare le esperienze di guida (e di ricarica) è diventato un trend, tanto da dare vita a dei veri e propri influencer. E proprio con due comunicatori del calibro di Matteo Valenza e di Andrea Baccega parliamo di questa tendenza, di questo grande mondo a zero emissioni.

Una lunga chiacchierata tra aneddoti, curiosità, obiettivi e...dietro le quinte, anzi, dietro la telecamera, con il volante - di una Tesla in questo caso - tra le mani.