Hyundai e W. L. Gore & Associates hanno stretto un accordo al Mabuk Eco-Friendly R&D Center in Corea del Sud per unire le forze nello sviluppo di membrane polimeriche elettrolitiche avanzate (PEM) destinate ai sistemi di celle a combustibile ad idrogeno.

Questa collaborazione strategica si concentrerà sui pilastri fondamentali nello sviluppo delle PEM, con l'obiettivo finale di produrre una tecnologia di membrana avanzata per i futuri veicoli commerciali elettrici alimentati da celle a combustibile. Così, il marchio coreano punta a rendere ancora più efficienti i modelli a idrogeno.

Cosa sono le PEM

Le celle a combustibile ad idrogeno utilizzano queste membrane elettrolitiche per guidare i protoni tra due elettrodi, impedendo la reazione diretta tra idrogeno e ossigeno in ingresso. Questo processo agevola il passaggio selettivo dei protoni, generando così energia elettrica per alimentare veicoli elettrici. La tecnologia PEM svolge un ruolo essenziale nella determinazione delle prestazioni e della resistenza nel sistema delle celle a combustibile.

La partnership tra Hyundai, Kia e l'azienda americana Gore (attiva da oltre 15 anni) si sta concentrando così sullo sviluppo di un sistema ottimizzato di celle a combustibile mirato ai veicoli commerciali, alle auto per privati e altre applicazioni non automobilistiche.

L'idrogeno secondo Hyundai

Il rafforzamento di questa collaborazione fa capire come il Gruppo coreano continui a credere nell'idrogeno. Ricordiamo che Hyundai investe in diversi ambiti, come veicoli per il trasporto di persone e merci, imbarcazioni marine, applicazioni aerospaziali, produzione di energia e molto altro.

Tra l'altro, l'accordo con Gore arriva a poche settimane di distanza da quello siglato alla COP28 a Dubai, che ha coinvolto il ministero dell'Ambiente della Corea del Sud, la Korea Water Resources Corp., il Global Green Growth Institute (GGGI) e SK E&S.

Così, Hyundai vuole rendere sempre più centrale il metodo "Waste-to-Hydrogen", che utilizza biogas da rifiuti organici per produrre idrogeno pulito.