Prossimamente, ricaricare l'auto elettrica diventerà sempre più facile negli USA. L'amministrazione del presidente Joe Biden annuncia un pacchetto di finanziamenti da 623 milioni di dollari (570 milioni di euro) per installare oltre 7.500 punti di ricarica in 22 Stati federati e nel territorio incorporato Porto Rico.

I finanziamenti provengono dal Charging and Fueling Infrastructure (CFI) Discretionary Grant Program, che mette a disposizione della Federal Highway Administration 2,5 miliardi di dollari (2,25 miliardi di euro) da spendere in colonnine nelle comunità locali e lungo le autostrade. 

I nuovi fondi

Il FHA distribuirà 311 milioni di dollari (280 milioni di euro) a 36 progetti cosiddetti "comunitari" per la costruzione di stazioni di ricarica per veicoli elettrici e di rifornimento di idrogeno vicine a scuole, biblioteche, parchi pubblici e luoghi simili. Gli altri 312 milioni di dollari saranno destinati invece a progetti lungo le principali autostrade. 

Ricordiamo che il presidente Joe Biden ha fatto della transizione una delle sue principali missioni politiche, annunciando l'obiettivo di elettrificare la metà delle vendite d'auto nel Paese entro il 2030. 

La battaglia politica sull'auto elettrica

Intanto, il programma da 7,5 miliardi di dollari del Governo americano avviato nel 2021 per dotare il Paese di 500.000 stazioni di ricarica supplementari inizia a dare i suoi frutti proprio in queste settimane.

Infatti, la prima stazione di ricarica finanziata dalla legge bipartisan sulle infrastrutture è stata messa in funzione solo nello scorso dicembre, poco più di due anni dopo l'approvazione del finanziamento da parte del Congresso. Fra l'altro, questi progressi arrivano a ridosso delle elezioni presidenziali e in un momento in cui le auto elettriche sono sempre più al centro dell'attenzione politica.

D'altra parte, i politici repubblicani e i candidati alla presidenza, tra cui l'ex presidente Donald Trump, hanno intensificato gli attacchi ai veicoli elettrici, definendoli "auto poco pratiche e costose che i democratici stanno imponendo al pubblico americano". Più progressi riuscirà a fare la Casa Bianca in materia di ricarica nel 2024, meglio sarà per gli acquirenti di veicoli elettrici e per le possibilità di rielezione di Biden.