Con la prossima serie in arrivo nel 2020, la SUV a sette posti coreana potrebbe vedere il debutto di un'inedita versione plug-in

La nuova generazione della Kia Sorento dovrebbe fare il suo debutto nel 2020. La nuova serie del SUV a sette posti del produttore coreano potrebbe portare al debutto diverse novità. Una su tutte l'arrivo di un'inedita variante ibrida plug-in.

Secondo le indiscrezioni fino ad ora trapelate, la nuova Kia Sorento PHEV dovrebbe essere alimentata da un propulsore a benzina di 1.6 litri abbinato a un motore elettrico. Quest'ultimo dovrebbe essere montato sull'asse posteriore, in modo da garantire la presenza delle quattro ruote motrici.

Sempre più ibride ed elettriche

Il percorso di elettrificazione della gamma Kia, interesserà sempre più modelli nell'imminente futuro. Già oggi, è stato annunciato l'arrivo della versione plug-in della Ceed Sportwagon, che dovrebbe fare il suo debutto commerciale già dopo l'estate. Questa è spinta da un 1.6 a benzina (lo stesso che potrebbe trovare posto sotto il cofano della Sorento PHEV) con una potenza di 139 CV, abbinato a un pacco batterie da 8,4 kWh. Insomma, insieme alla Soul EV, alla Niro EV e PHEV e alla Optima PHEV, il marchio Creano sta ormai sterzando in maniera decisa verso il mondo dell'elettrico.