È previsto per il prossimo anno il debutto del primo furgone completamente elettrico firmato Fiat Professional

Fiat Professional, il marchio del Gruppo FCA dedicato ai veicoli commerciali, ha recentemente presentato il model year 2020 del Ducato. Tra aggiornamenti e migliorie varie, spicca tra le novità più importanti, la presenza di un'inedita variante elettrica.

Sperimentazione sul campo

La grande novità per il model year 2020 è sicuramente il debutto di una versione 100% elettrica. Mentre è in apertura la fase di pre-ordine, Fiat Professional ha avviato una sorta di "progetto pilota", affidando alcuni esemplari del Ducato Electric a una serie di aziende selezionate che, lavorando in stretto contatto col costruttore torinese, porteranno avanti la fase di sperimentazione del nuovo veicolo commerciale firmato Fiat. Per il momento, tuttavia, non sono ancora disponibili informazioni tecniche sul Ducato Electric.

Più efficiente che mai

In generale, l'ultimo model year del Ducato, anche nelle sue varianti alimentate con carburanti tradizionali, è stato sviluppato con un particolare occhio di riguardo per il rispetto dell'ambiente. Tutte le versioni a listino, infatti, montano motori che soddisfano le norme Euro 6D e oltre ai motori sono state ottimizzate anche le varie trasmissioni disponibili pere migliorare economia di gestione e consumi.

Ampia la dotazione di sistemi di assistenza alla guida, come il riconoscimento dei segnali stradali, il lane assist e molto altro ancora. Non è stato trascurato nemmeno l’infotainment, ora compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.