La prima ad arrivare, a marzo, sarà la mild hybrid da 150 CV a 30.800 euro, le altre elettrificate - plug-in incluse - arrivano a luglio

La nuova Golf 8 sarà ufficialmente disponibile nelle concessionarie a partire da marzo 2020 e con il via alla fase di prevendita Volkswagen ha ufficializzato i primi prezzi della gamma - che partirà da 25.750 euro per la 1.0 TSI EVO 110 CV Life - incluse le nuove versioni mild hybrid.

Mild hybrid da 30.800 euro

La prima Golf 8 elettrificata a debuttare sarà la mild hybrid a 48V 1.5 eTSI EVO ACT da 150 CV con cambio DSG di serie 8 marce (come per tutte le ibride), proposta a 30.800 euro con allestimento Life e 32.650 per il livello superiore Style.

A seguire toccherà alle altre varianti mild hybrid, la 1.0 eTSI EVO da 110 CV e la 1.5 eTSI EVO da 130 CV, tutte DSG, che arriveranno però nella tarda primavera mentre per luglio è previsto il debutto delle ibride plug-in, la “base” da 204 CV e la GTE da 245 CV, per le quali invece i prezzi non sono ancora stati ufficializzati.

Fotogallery: Volkswagen Golf 8 (2019)

Dotazione ricca sin dalla base

L'allestimento di partenza Life comprende nella dotazione cerchi in lega Norfolk da 16”, fari anteriori e posteriori a led, sistema Keyless GO, Climatronic, Digital Cockpit, ricarica a induzione Wireless Charge per gli smartphone, servizi App-Connect e 3 anni di We Connect Plus, Park Pilot anteriore e posteriore, funzione di comunicazione Car2X e tra gli ADAS di ultima generazione, Fatigue Detection, Adaptive Cruise Control, Front Assist con frenata di emergenza City, riconoscimento pedoni e ciclisti, assistente alle manovre di scarto e svolta, Lane Assist e Dynamic Light Assist.

Volkswagen Golf 8 (2019)

Il livello Style aggiunge, tra le dotazioni più rilevanti, cerchi Belmont da 17”, fari anteriori IQ.LIGHT LED Performance, Climatronic a 3 zone, Light & Vision Pack e Travel Assist 2.0. C'è poi uno speciale pacchetto lancio offerto gratuitamente sulla Life, che include Navigatore Discover Pro con schermo da 10,25”, Wireless App-Connect e Natural Voice Control.

La First Edition Style

La motorizzazione mild hybrid da 150 CV è disponibile anche nella speciale 1st edition Style, offerta a 35.450 euro con equipaggiamento arricchito di fari IQ.LIGHT LED Matrix, antifurto, Winter Pack, anche per i sedili posteriori, Navigatore Discover Pro con schermao da 10,25 pollici, Wireless App-Connect e sistema di protezione proattivo per gli occupanti.

Volkswagen Golf 8 (2019)

Uguale e diversa

La Golf 8 non si allontana dalle forme e dalle misure della precedente, con 4,28 metri di lunghezza, 1,79 di larghezza, 1,45 di altezza e 2,64 di passo,e vanta un bagagliaio da 380 litri. 

La tecnologia mild hybrid è quella già ampiamente vista sui modelli alto di gamma Audi che utilizzano un piccolo starter-alternatore da 48 V in grado di garantire un miglior spunto in partenza, affiancandosi al motore termico in accelerazione aumentando l’efficienza dei motori a benzina con una riduzione dei consumi di circa il 10% secondo il protocollo WLTP e con il contribuito del cambio doppia frizione DSG a 7 rapporti ancora ottimizzato.

La ibrida plug-in è invece spinta da un powertrain denominato eHybrid. Sfrutta il "vecchio" 1.4 TSI abbinandoci un’unità elettrica con batteria da 13 kWh che le permette di raggiungere una potenza di 204 CV sulla versione standard e di 245 sulla GTE. In questo caso, il doppia frizione DSG è a 6 marce, comandato da una piccola leva “by wire” che libera il tunnel centrale. La GTE ha un paraurti specifico, luci diurne a 5 led, cerchi da 18” bicolori e finti scarichi.