Si parte da meno di 70.000 euro con un'autonomia che può arrivare fino a 644 km e tre step di potenza: 408, 710 e 764 cavalli

Negli ultimi tempi non si è fatto che parlare del Cybertruck di Tesla. Tuttavia, il "gigante" di Elon Musk non è l'unico pick up elettrico che si appresta a fare il suo esordio sul mercato.

Sempre dagli Stati Uniti, infatti, arriva il Rivian R1T, un modello pensato per il lavoro e il tempo libero che, rispetto al rivale di Palo Alto, propone un design leggermente più "convenzionale". Anche di lui Oltreoceano si parla da tempo, ma solo ora giunge la notizia che la sua commercializzazione sarà estesa anche all'Europa, con l'arrivo in Italia previsto per il 2022.

In Italia da meno di 70.000 euro

Secondo le indiscrezioni trapelate nel corso delle prime giornate del CES di Las Vegas, dove il brand americano ha annunciato l'integrazione dei sistemi di bordo del veicolo con il dispositivo Amazon Alexa, l'R1T arriverà sul nostro mercato fra due anni.

Il pick up di Rivian è attualmente in prevendita in America, dove può essere ordinato previo un acconto di 1.000 dollari, mentre la produzione dovrebbe partire nella seconda metà di quest'anno. Il prezzo, per quanto non sia ancora stato ufficialmente confermato dal produttore, dovrebbe essere di poco inferiore ai 70.000 euro per la versione di accesso alla gamma.

Fotogallery: Rivian R1T 2019

Oltre 600 km di autonomia

Il Rivian R1T, infatti, sarà proposto in tre allestimenti. Il primo sarà costituito da una batteria da 105 kWh per una potenza di 408 CV e 370 km di autonomia. Subito sopra si posizionerà quello con batteria da 135 kWh e 764 CV, mentre l'autonomia sale a 480 km.

Al top della gamma, infine, si ci sarà la variante con batteria da 180 kWh, che limita la potenza massima a 710 CV, ma porta l'autonomia fino a 644 km. Tutte le versioni sono spinte da quattro motori elettrici che garantiscono la sicurezza della trazione integrale, mentre la velocità massima si attesta sui 200 km/h.