Il ministro Patuanelli convoca al Mise le riunioni dei tre gruppi di lavoro: ecco come funzionano e a cosa servono

Proseguono al ministero dello Sviluppo economico i lavori del Tavolo Automotive, l’iniziativa voluta dal ministro Stefano Patuanelli per provare a delineare il futuro del settore in Italia.

Il dicastero ha diramato le convocazioni dei tre gruppi di lavoro, a cui parteciperanno associazioni, aziende, sindacati e i rappresentanti della Conferenza delle Regioni, nonché dell’Università e della ricerca.

Un asset strategico

I gruppi di lavoro, fanno sapere dal ministero, saranno presieduti dallo stesso Patuanelli e avranno il compito di approfondire e individuare gli strumenti e le misure più funzionali a sostenere il processo di transizione del comparto. Un’industria che, chiarisce il Mise, “rappresenta un asset industriale strategico per il nostro sistema Paese”.

evannex lithium ion batteries

Le prossime tappe

Il calendario degli incontri prevede il 4 febbraio la riunione del gruppo di lavoro sul "sostegno alla domanda di mezzi di trasporto orientati sui nuovi standard tecnologici energetici e di mobilità sostenibile". Il 18 febbraio, invece, sarà la volta del gruppo di lavoro relativo al "supporto per lo sviluppo delle reti infrastrutturali", mentre il 4 marzo toccherà a quello sul "sostegno all’offerta di mobilità e alla transizione tecnologica della filiera".