Il "curioso" quadriciclo a batteria da 840 euro è cinese ed è venduto sul colosso dell'e-commerce Alibaba: ecco le caratteristiche

L'auto elettrica oggi è ancora un bene con un costo iniziale non indifferente, inutile girarci troppo intorno. Normale, verrebbe da considerare, vista la natura ancora estremamente giovane di questa tecnologia. C'è però un'auto elettrica in vendita che costa solamente 1.000 dollari, pari a circa 840 euro. Si chiama Chang Li e sì, proviene dalla Cina.

Se il costo vi lascia interdetti, vi offriamo anche un'ulteriore elemento di riflessione e analisi: si compra su Alibaba, il colosso di eCommerce cinese. Questa Chang Li, altri non è che una due posti con motore a zero emissioni progettata per quelle che sono le necessità di metropoli urbane ad alta densità asiatiche.

L'auto elettrica più economica del mondo

Misure da mini

La Chang Li, realizzata dalla Changzhou Xili Vehicle Co. è lunga 2,5 metri, larga 1,50 metri e alta 1,80, ha un interasse di 1,48 metri ed un peso di 323 kg. Un dato ulteriore, non confermato, riguarda il peso capace di supportare: fino a 300 chilogrammi. Non male considerando come questa vettura abbia due posti.

L'auto ha sospensioni a ruote indipendenti, freni a tamburo - il che la dice lunga sul prezzo - ed è controllabile tramite manubrio moto. Sì, insomma, come gli Ape tricicli della nostra tradizione. Tre le varianti a disposizione da 1,1 - 1,4 ed 1,7 CV.

Dunque, la velocità massima, se così si può chiamare, è di circa 35 km/h. Attenzione però ad affrontare pendenze superiori di 30 gradi: non ce la farebbe. Autonomia dichiarata? Tra i 40 ed i 100 chilometri, a seconda dell'utilizzo.

Diteci la vostra

Insomma, lo abbiamo capito: si tratta di un quadriciclo che si conforma alle normative cinesi, dunque differenti da quelle europee. Ciò non toglie che il suo costo è equivalente a quello di uno smartphone di fascia alta.

Voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra opinione su questi modelli che risultano essere sì simpatici, ma evidentemente inadatti per le nostre necessità. Scriveteci nei commenti qui o sulla nostra pagina Facebook.