Attesa nel 2021, rappresenterebbe l'entry level elettrica della Casa, con batteria da 82 kWh e un'autonomia stimata in circa 450 km

L'Audi Q4 e-tron è attesa per il 2021 e sarà sicuramente una delle novità più interessanti dei Quattro Anelli. Un elemento chiave della strategia elettrica della Casa, con un mezzo elettrico che si interpone tra la Q3 e la Q5.

Al salone di Ginevra 2019, era stato mostrato un suo concept e il percorso di sviluppo continua, tanto più che solo poche settimane fa abbiamo intercettato delle foto spia proprio di una Q4 e-tron "travestita" da Volkswagen ID.4, intenta in diversi test sulla neve.

Piattaforma MEB, 82 kWh

Un travestimento che non sconvolge, considerando la stessa base tecnica della consorella di Volskwagen, con piattaforma MEB, pacco batterie da 82 kWh, una potenza vicina ai 300 CV e un'autonomia stimata fino a 450 chilometri con una sola carica.

Il SUV dovrebbe essere lungo 4,59 metri, largo 1,90 e alto 1,61. Ciò che però solletica l'attenzione di addetti ai lavori e non sarà sicuramente il prezzo. Sarà quello la chiave di volta per entrare nel mercato.

Fotogallery: Audi Q4 E-Tron, il concept a Ginevra

Prezzo stimato

Il prezzo rimane ancora top secret, ma secondo quanto riferito da Car and Driver si dovrebbe attestare Oltreoceano intorno ai 45.000 dollari, pari a poco meno di 42.000 euro. Un prezzo che sarebbe estremamente competitivo, pur considerando l'impatto che potrebbero avere gli ulteriori elementi di spesa nel Vecchio Continente e in Italia. Più verosimilmente ci si può attendere alle nostre latitudini un prezzo intorno ai 

C'è da considerare che quanto visto come prezzo può e deve essere definito come base al netto di ulteriori elementi di spesa. Più verosimilmente, si potrà attestare intorno ai 50.000 euro, andando a fare concorrenza anche alla Ford Mustang Mach-e.

Fotogallery: Audi Q4 e-tron foto spia

Foto di: CarPix