La serie limitata cabrio è andata sold-out ma arriva subito quella con tetto panoramico in vetro: niente deposito per il pre-booking

La data del compleanno della Fiat 500 si avvicina. Ma la Casa di Torino non aspetta il 4 luglio con le mani in mano e oggi annuncia l’arrivo della versione chiusa della 500 elettrica. Sempre in preordine e sempre in edizione limitata “la Prima”, ad un prezzo di 34.900 euro, inclusa la Easy Wallbox di cui abbiamo parlato nei mesi scorsi.

Contestualmente, la Casa fa sapere anche di aver esaurito la tiratura (limitata e numerata) della 500 elettrica “la Prima” in versione Cabrio, la prima ad essere stata mostrata al pubblico lo scorso marzo, a 37.900 euro. Per il debutto dell'intera gamma, lo ricordiamo, si starebbe lavorando su un lancio (anche digitale) in due tempi. Il tutto aspettando anche la Panda elettrica.

Niente deposito e incentivi “automatici”

La nuova 500 elettrica “la Prima” berlina, come la Cabrio, è in serie limitata e, per averla, la si deve pre-ordinare. A differenza di quella con capote in tela, però, questa non richiede alcun deposito. Basta andare sul sito e registrarsi attraverso l’apposita procedura sul sito della Casa. In questo modo si può scegliere anche la concessionaria.

Interessante il fatto che richiedendo il codice di avviamento postale, attraverso il sito si riesce ad avere anche una fotografia in tempo reale degli incentivi locali e una stima della riduzione sul prezzo di listino.

Fotogallery: Fiat 500e, la prima

Una dotazione al top

Come per la cabrio, anche la berlina in versione “la Prima” punta su una dotazione molto ricca, che comprende quanto di meglio offerto dal modello sia in termini di comfort sia in termini di sicurezza. Qui di seguito l’elenco degli accessori in dettaglio:

  • frenata d’emergenza automatica
  • telecamera posteriore
  • sensore crepuscolare con abbaglianti automatici
  • chiamata d’emergenza
  • fremo di stazionamento elettrico
  • adaptive cruise control
  • lane centering
  • attention assist
  • urban blind spot
  • intelligent speed assist
  • sensori di parcheggio a 360 gradi
  • UConnect 5 con display da 10”25
  • Strumentazione digitale
  • Navigatore satellitare
  • UConnect Box
  • Tetto panoramico in cristallo
  • Colori carrozzeria esclusivi (Ocean Green, Mineral Grey e Celestial Blue)
  • Fari full led
  • Cerchi diamantati da 17”
  • Inserti esterni cromati
  • Rivestimenti in ecopelle per plancia e sedili
500e la prima

Il powertrain non cambia

Dal punto di vista della meccanica, la 500 elettrica berlina non si discosta di una virgola dalla versione cabrio. L’auto continua ad essere dotata di una batteria da 42 kWh che promette un’autonomia di 320 km e che alimenta un motore elettrico da 87 kW (118 CV) che garantisce uno scatto da 0 a 100 in 9” (3”1 per lo 0-50) e una velocità massima di 150 km/h.

500e la prima

Interessanti i dati sulla ricarica. La 500 elettrica, infatti, arriva fino a 85 kW, che garantiscono di raggiungere l’80% della batteria in soli 35 minuti (la ricarica ad alta potenza è di serie sulla versione "La Prima"). Tre come abbiamo già visto le modalità di guida: Normal, Range e Sherpa, con la seconda che attiva una frenata rigenerativa maggiore, tale da permettere di rallentare semplicemente alzando il piede dall’acceleratore, e la terza che ottimizza il consumo energetico al massimo per incrementare l’autonomia.

  • Batteria: 42 kWh
  • Autonomia: 320 km
  • Potenza max: 87 kW (118 CV)
  • 0-100: 9"
  • 0-50: 3"1
  • Velocità max: 150 km/h
  • Ricarica 0-80% (a 85 kW): 35 minuti