A causa di infiltrazioni nel fondo piatto, affrontando pozze d'acqua in velocità si rischia il distacco. Ma ora c'è la soluzione

Alla fine Tesla lo ha dovuto ammettere: con la Model 3 c’è un problema non più trascurabile. Quando si affronta una grossa pozzanghera o si guida in condizioni di forte pioggia, si può incappare nella perdita del paraurti posteriore.

I vertici della Casa hanno fatto sapere di essere al lavoro per risolvere la questione. Certo è che di tanti inconvenienti (anche più gravi) che alcuni modelli di auto hanno dovuto affrontare in carriera, questo non si era davvero mai sentito prima. Pensate al clamore, poi, considerando che si tratta dell'auto più cercata su internet e dell'elettrica più venduta di sempre.

Un problema di fondo

L’incidente sarebbe causato da un difetto nel disegno del fondo piatto. Già in passato alcuni proprietari di Model 3, avendo portato in officina l’auto per altri motivi, avevano notato che nella parte posteriore del rivestimento inferiore si depositava sabbia, sporco e acqua.

Fotogallery: Tesla Model 3: perde il paraurti posteriore sotto la pioggia

Nel caso di guida in condizioni di abbondante acqua, passando su una pozzanghera a velocità sostenuta o quando piove molto intensamente, la pressione sul pannello potrebbe essere tale da indurne il distacco. Con annessa perdita del paraurti posteriore.

Ora è in garanzia

La Casa è stata interpellata più volte sulla questione, ma fino ad oggi non aveva mai preso una posizione ufficiale. Anzi, alcuni proprietari incappati nel problema si sono visti rifiutare la riparazione in garanzia perché, a detta loro, il danno veniva a volte imputato all'adozione di comportamenti imprudenti. Non è la prima volta che Tesla viene accusata di difetti qualitativi, e nel mirino è finita anche la Model Y.

Ma riguardo al caso specifico, Tesla ha cambiato strategia, ammettendo un difetto di costruzione. La nota divulgata presso la propria rete assistenza recita testualmente: “In rare circostanze alcune componenti delle Model 3 costruite a Fremont prima del 21 maggio del 2019 possono restare danneggiate se si guida su strade sulle quali è presente un’abbondante quantità di acqua. Il guasto derivante da questa situazione deve essere riparato in garanzia”.

Gli esemplari successivi alla data riportata nella comunicazione ufficiale sono stati costruiti in modo diverso e, a quanto pare, non soffrono più di questo difetto.