Nuova joint venture con Engie EPS in tutta Europa per offrire prodotti e servizi per la eMobility: dalle wallbox agli abbonamenti

Stellantis ha una delle gamme elettrificate più ampie sul mercato. Oggi compie un ulteriore passo avanti nel cammino della transizione energetica con Free2Move eSolutions, joint venture creata con Engie EPS che offrirà una serie di soluzioni "elettriche" dedicate a privati e aziende.

Free2Move eSolutions opererà a livello di infrastruttura di ricarica con l’installazione, l’assistenza e l’esercizio di wallbox e colonnine, a livello di abbonamenti per l’accesso a stazioni pubbliche e soluzioni domestiche a canone mensile, nonché a servizi energetici avanzati come il vehicle-to-grid.

La ricarica facile

La nuova società nasce dall’unione di Free2Move, società del gruppo Stellantis specializzata nella messa a punto di soluzioni innovative in tema di mobilità, e Engie EPS, società del gruppo Engie che opera nel settore dei servizi energetici rivolti alle auto alla spina.

La nuova società ha già ottenuto tutte le autorizzazioni dalle autorità competenti e completerà ora l’iter di fondazione entro il secondo trimestre di quest’anno. A quel punto inizierà ad operare in modo effettivo, con l’obiettivo di progettare, sviluppare, produrre, distribuire e vendere soluzioni innovative per la mobilità elettrica. Inizialmente opererà in tutta Europa, ma ha già l’ambizione, oltre che il potenziale, di varcare i confini comunitari per affacciarsi anche su altri mercati.

I vertici aziendali

Il Consiglio di amministrazione di Free2Move eSolutions sarà composto da 6 membri. Ceo della joint-venture sarà Roberto Di Stefano, in rappresentanza di Stellantis, mentre Carlalberto Guglielminotti, proveniente da Engie EPS e Young Global Leader 2020 del World Economic Forum, ricoprirà il ruolo di presidente.

Gli altri membri del board saranno Brigitte Courtehoux (Ceo di Free2Move Brand e membro del Global Executive Committee di Stellantis), Davide Mele (Deputy Chief Operating Officer Enlarged Europe) di Stellantis, Luigi Michi (precedentemente Head of Strategy and System Operation in Terna e Executive Vice President in Enel) e Giovanni Ravina (Chief Innovation Officer di Engie EPS).