Le colonnine Be Charge installate nei parcheggi dei supermercati garantiranno tra i 50 e 300 km di autonomia durante la spesa

Cosa si può fare durante la ricarica dell’auto elettrica? Una domanda che si pongono molti automobilisti green e che ora trova un’altra risposta che si aggiunge alle varie possibilità: fare la spesa. L’ultimo progetto di questo tipo si chiama Shop & Charge.

L’iniziativa è rivolta a chi comprerà una Fiat Nuova 500, che potrà fare rifornimento di elettroni nei parcheggi Carrefour usando le colonnine di Be Charge.

Tutto in 30 minuti

Preannunciata lo scorso dicembre, Shop & Charge vede oggi l’attivazione dei primi 60 punti di ricarica in Piemonte, Lombardia, Veneto e Toscana. L’obiettivo già fissato è sbarcare in 135 punti vendita Carrefour e poi, magari, conquistare altri Paesi, anche a bordo di vetture diverse dalla 500.

Fiat e Carrefour con Shop & Charge

Le colonnine installate sono di tipo Quick e Fast, che consentono, rispettivamente, di raggiungere i 50 e i 300 chilometri di autonomia in 30 minuti. In pratica, nel tempo medio di durata dello shopping. Ma le possibilità per chi guida la 500 non si fermano qui.

Non solo ricarica

I clienti della citycar avranno tariffe scontate sulla ricarica e una serie di offerte dedicate nel Programma PAYBACK di Carrefour, come sconti sulla spesa e altri vantaggi sulla raccolta punti. In più, la carta fedeltà e l’app PAYBACK garantiranno sconti sul servizio “Click & Collect”, che consente di ritirare la spesa online, e sulla consegna della spesa a domicilio.

E per chi ha ancora dubbi sul passare all’elettrico? I tre alleati, coordinati dalla Business Unit eMobility di Stellantis, hanno pensato anche a loro. Per il lancio del progetto, saranno proposti dei test-drive della Fiat Nuova 500 avanti ai supermercati Carrefour che hanno aderito all’iniziativa.

Fotogallery: Fiat 500 elettrica, perché comprarla e perché no