L'India vuole ritagliarsi un ruolo nel mondo delle hypercar elettriche. Dopo la Mean Metal Azani da 1.000 CV, Vazirani Automotive ha svelato la prima immagine teaser della Ekonk, un’auto tanto potente quanto leggera in grado di giocarsela con Tesla Roadster e Rimac Nevera. O almeno, questa è la sua promessa.

Un fulmine indiano

La foto mostra il profilo posteriore della Ekonk lasciando immaginare le sue forme futuristiche. La coda appare sfuggente con un design molto aerodinamico e fari LED con effetto tridimensionale. Su questa hypercar si sa molto poco, ma gli unici due dati disponibili sono davvero interessanti.

La Vazirani ha dichiarato che l’auto peserà appena 738 kg. Secosì fosse, il risultato sarebbe straordinario. Un peso simile è ottimo per un qualsiasi modello a motore termico e lo è ancora di più quando si parla di un'auto a batteria. In più, stando alla Casa, i due motori elettrici potranno sprigionare complessivamente 732 CV. Con una potenza specifica vicina ad 1 CV per chilogrammo, la Ekonk promette prestazioni incredibili.

Efficiente e velocissima

I dati ufficiali su accelerazione e velocità massima, però, non sono stati annunciati dall’azienda. C’è da dire che Vazirani non è alle prime armi nell’automotive. Nel 2018 l’azienda aveva mostrato al Goodwood Festival of Speed la Shul, un’avveniristica supercar ibrida con motore a benzina e quattro unità elettriche.

Vedremo se il progetto sulla Ekonk proseguirà, ma se dovesse effettivamente prendere vita potrebbe trattarsi di una seria concorrente per tante Case. Pesante 1/3 di una Porsche Taycan, sulla carta dovrebbe essere testa a testa con la Rimac Nevera. L’hypercar croata ha 1.914 CV e pesa quasi 2 tonnellate e scatta da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi. Chissà però se tutte queste promesse saranno mantenute.