E-Gap porta l’energia elettrica dove non c’è rete. Lo fa, a oggi, con i suoi furgoni dotati di sistema di accumulo al posteriore e con i dispositivi portabili trolley. Ma l’azienda milanese presenta ora un’altra soluzione di ricarica che sposa la filosofia del brand. Si chiama E-Gap Fast ed è la prima colonnina off-grid ultrafast.

Progettata insieme a Pininfarina, è pensata per uno scopo ben preciso: portare la ricarica veloce dove non c’è rete elettrica o dove la rete elettrica non ha abbastanza potenza per garantirla. Come? Con una batteria interna da 200 kWh che può ricaricarsi quando non è in uso e che può poi fornirla nel momento del bisogno.

Fino a 7 auto in carica contemporaneamente

Il modello presentato ha una potenza massima di 120 kW. Può essere usato per caricare una sola vettura o due contemporaneamente, arrivando a una velocità di 60 kW per ciascuna.

La colonnina E-Gap Fast è però solo il primo modello di una nuova famiglia di prodotti che sfrutterà la scalabilità per offrire soluzioni adatte a ogni esigenza. In futuro, grazie a una E-Gap Fast e 5 wallbox, il dispositivo potrà ricaricare fino a 7 auto elettriche contemporaneamente, sfruttando anche un software di gestione della carica che indirizzerà le giuste quantità di energia presso ciascun veicolo.

E-Gap Fast: la colonnina con ricarica ultrafast off-grid

E-Gap Fast: la colonnina con ricarica ultrafast off-grid

Maxischermi e pubblicità

La colonnina E-Gap Fast ha la forma di un grosso parallelepipedo: su due lati adiacenti ci sono i due cavi di ricarica, mentre sui lati rimanenti il dispositivo è coperto da due grandi schermi. Possono trasmettere messaggi pubblicitari e video dedicati agli utenti (un po’ come accade con le colonnine di Volta Charging).

Pininfarina ha contribuito alla realizzazione di questa nuova colonnina E-Gap sfruttando la propria esperienza nel campo del design. Il suo approccio al lavoro si è basato sulla massimizzazione dell’esperienza utente, creando interfaccia e forme che facilitino al massimo l’utilizzo del prodotto.

E-Gap Fast: la colonnina con ricarica ultrafast off-grid

Una partnership di lunga durata

“Ancora una volta ci affacciamo sul mercato della transizione energetica con una soluzione ultraveloce e indipendente dalle problematiche della rete”, dichiara Eugenio de Blasio, fondatore e presidente di E-Gap.

“Con le nostre soluzioni di ricarica speriamo di dare un contributo ad accrescere la domanda di auto non inquinanti e al raggiungimento dei sempre più urgenti obiettivi di mobilità sostenibile italiani ed Europei”.

“Abbiamo messo a disposizione di E-Gap le nostre capacità nel campo del product and experience design e della HMI”, aggiunge Silvio Piero Angori, amministratore delegato Pininfarina.

“Siamo orgogliosi di aver partecipato alla realizzazione di E-Gap Fast, l’idea, ogni volta che iniziamo una partnership, lo facciamo nell’ottica del lungo periodo. Speriamo che questo sia il primo passo di un lungo percorso insieme”.

Fotogallery: E-Gap Fast