Tesla ha annunciato che nel 2023 spenderà più soldi di quelli che aveva messo in preventivo a inizio anno. Lo farà per due motivi: ampliare le proprie Gigafactory e accelerare sulla produzione in termini di volumi e modelli.

Elon Musk e soci avevano stimato di spendere dai 7 ai 9 miliardi di euro, ma ora hanno alzato l’asticella. Tornerà su questi livelli entro i prossimi 2 anni. E, in tutto questo, Tesla sta frenando sull’avvio ai lavori di costruzione della fabbrica in Messico, momentaneamente in stand-by in attesa di una situazione macroeconomica più favorevole. Si pensa infatti che, con questi tassi di interesse, la domanda potrebbe risultare indebolita.

Dalla nuova Model 3 al Cybertruck

La maggiore spesa di Tesla è giustificata dall’arrivo della nuova Tesla Model 3 e del Cybertruck. Entrambi i modelli sono attualmente in produzione e raggiungeranno il mercato entro la fine dell’anno (le consegne del pick-up, in particolare, inizieranno il 30 novembre).

 

Alcuni azionisti hanno accolto con favore gli sforzi della Casa per rinnovare la gamma, ma si dicono altrettanto preoccupati per una serie di ritardi e per i risultati del terzo trimestre 2023, con consegne e ricavi sotto le aspettative. Al riguardo, è stato chiesto da più parti che il Costruttore inizi a fare pubblicità, proprio per risollevare le vendite. Elon Musk ha detto che ha avviato alcune campagne su piccola scala e che ha intenzione di intensificare.

Un po’ di problemi con la giustizia

In questo momento un po’ delicato, Tesla deve far fronte anche alle domande del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, che sta chiedendo chiarimenti su più di una questione.

Al momento non ci sono illeciti accertati, sia chiaro, ma le autorità stanno indagando sul comportamento di alcuni dipendenti, sull’elargizione di favori personali, sull’uso improprio delle auto aziendali. Per alcune di queste faccende Tesla è stata anche già citata in giudizio. Tra i nodi da sciogliere, anche quello secondo cui l’azienda avrebbe utilizzato una parte delle proprie risorse per costruire una villa a Elon Musk.

Fotogallery: Nuova Tesla Model 3 (2023)