Al +22,8% di settembre il mercato automobilistico italiano fa seguire un ottobre altrettanto convincente, con un +20% rispetto a ottobre 2022, che aveva a sua volta chiuso a +14,6% rispetto a ottobre 2019, uno degli ultimi mesi prima della pandemia.

In questo panorama, le auto elettriche recuperano qualcosa a livello di quota, salendo dal 3,6% al 4,1%. Le ibride plug-in raggiungono la stessa percentuale del 4,1% dopo che a settembre erano ferme al 4%.

A ottobre solo 5.853 elettriche vendute

Parlando di numeri, a settembre nel nostro Paese sono state vendute 5.814 auto elettriche. Nello stesso mese del 2022 le nuove immatricolazioni sono state 3.696. Sul cumulato 2023 (da agosto a ottobre quindi), le auto a zero emissioni vendute sono state 51.877 (con una quota del 3,9%). Nello stesso periodo dello scorso anno ci si fermava a 39.805 (con una quota del 3,7%).

Nuova Tesla Model 3 (2023)

La nuova Tesla Model 3, che è già a listino

Se le elettriche, con un po’ di incertezza, seguono un trend positivo sul lungo periodo, le ibride plug-in, invece, stanno vivendo una parabola altalenante. Nel mese di ottobre 2023 ne sono state vendute 5.853, ma nel 2022 furono 6.117 (la quota è scesa dal 5,2% al 4,1%). Sul cumulato la categoria arriva a 59.907 contro le 55.771 dello scorso anno (la quota è scesa dal 5% al 4,5%).

Tesla fa doppio podio

Tra le auto più vendute del mese figura ancora una Tesla. Stavolta però è la Model 3 a confermarsi regina. I numeri sono esigui: la berlina di Elon Musk non va oltre i 537 esemplari venduti. Seconda è la smart fortwo (513 unità) e terza la Tesla Model Y (l’auto in assoluto più venduta in Europa a settembre, che da noi si ferma a 349 immatricolazioni).

La top ten

  1. Tesla Model 3 537
  2. smart EQ fortwo 513
  3. Tesla Model Y 349
  4. Fiat 500 elettrica 291
  5. Volkswagen ID.3 242
  6. BMW iX1 233
  7. Peugeot e-208 232
  8. Dacia Spring 231
  9. Ford Mustang Mach-E 221
  10. Audi Q4 e-tron 189

Fotogallery: Nuova Tesla Model 3 (2023)