La nuova Xplorer Beast di Miloo è una potente mountain bike elettrica progettata per offrire le massime prestazioni su strada e fuori. È stata realizzata con un elegante telaio in fibra di carbonio, sviluppato in collaborazione con Nespresso per creare anche una versione speciale fatta di capsule riciclate. Scopriamola.

Una collaborazione d'eccezione

La collaborazione tra Nespresso e Miloo è stata siglata per trovare una piccola soluzione al problema dei rifiuti, perché le cialde dell'azienda di caffè sono realizzate in alluminio e, secondo la multinazionale, andrebbero sempre riportate in negozio per uno smaltimento sostenibile: qualcosa che non tutti fanno.

Questa mountain bike elettrica è realizzata con cialde Nespresso riciclate

La versione di serie della Miloo Xplorer Beast è realizzata in fibra di carbonio

Ai fini del progetto, dunque, Nespresso fornirà alluminio riciclato a Miloo, che lo utilizzerà per costruire telai e cerchioni per le sue biciclette elettriche. La società svizzera, inoltre, si assicurerà che anche altri materiali riciclati saranno utilizzati per la fabbricazione di altri componenti, come pneumatici, selle e manopole.

In base a quanto dichiarato dalle due aziende, oggi Nespresso gestisce un grande impianto di riciclo e oltre 3.700 punti di raccolta in Svizzera, come parte del programma "Riciclare a casa", lanciato dal brand nel 2012.

Questa mountain bike elettrica è realizzata con cialde Nespresso riciclate

Il lancio della Miloo Xplorer Beast, realizzata con cialde Nespresso riciclate, è previsto per la primavera del 2024

In collaborazione con la Posta Svizzera, le cialde Nespresso usate vengono ritirate presso le abitazioni degli utenti e consegnate all'impianto di riciclo dell'azienda. Attraverso la collaborazione con Miloo e altre iniziative, l'azienda sostiene che, grazie a questo processo, è in grado di dare una seconda vita a circa il 72% di tutte le cialde usate.

Un'e-bike potente

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche dell'e-bike, è dotata di un motore sviluppato in collaborazione con Bafang, per il quale Miloo dichiara una potenza di 1 kW e una coppia di 160 Nm: numeri in grado di portarla a una velocità massima di 45 km/h.

Questa mountain bike elettrica è realizzata con cialde Nespresso riciclate

La e-bike è alimentata da un motore elettrico da 1.000 watt sviluppato da Bafang

Il motore utilizza un sensore di coppia per fornire una pedalata assistita naturale ed è alimentato da celle LG 2170 per ottenere la massima densità energetica e la miglior efficienza possibile su questo genere di mezzi. Altre caratteristiche interessanti sono il mozzo con ingranaggi Kindernay e la trasmissione a cinghia opzionale sviluppata da Gates.

Per quanto riguarda i prezzi, la Miloo Xplorer Beast è già in vendita sul mercato svizzero a 10.899 franchi svizzeri, pari a circa 11.615 euro. Non ci sono ancora informazioni, invece, sul prezzo della versione realizzata con capsule Nespresso riciclate, ma dovrebbe essere commercializzata nella primavera del 2024.

Fotogallery: La bici elettrica realizzata con capsule da caffè riciclate