Partono le vendite della Jinpeng XY, quadriciclo elettrico cinese rivale di Citroen Ami, Fiat Topolino e XEV Yoyo. Distribuito in Italia da Desner Auto, il modello sarà disponibile da metà estate, con anche l'assistenza post-vendita dedicata.

Il prezzo di partenza sarà di 12.000 euro, ma sfruttando gli incentivi si può avere uno "sconto" fino a 4.000 euro.

Il listino

Dotato di quattro posti e cinque porte, all'apparenza la Jinpeng è una vera auto di dimensioni ultracompatte, con una lunghezza di 2,85 m, una larghezza di 1,40 m e un'altezza di 1,54 m. Si tratta però a tutti gli effetti di un quadriciclo elettrico L7, coi vantaggi di questa categoria di veicoli.

Come si diceva, il listino parte da 12.000 euro per versione City con batteria al piombo da 6 kWh e un motore da 4 kW, per un'autonomia stimata di 100 km.

Il quadriciclo elettrico Jinpeng XY

Un dettaglio degli interni della Jinpeng XY

Per 15.500 euro, invece, si può avere la variante Long Range con batteria al litio da 7,68 kWh, motore da 6 kW e autonomia superiore ai 100 km, oltre alla velocità massima limitata a 65 km/h (contro i 45 km/h del modello base).

  • Dimensioni: 2,85 x 1,40 x 1,54 m
  • Batteria: 6-7,68 kWh
  • Motore: 4 kW
  • Autonomia: ≥ 100 km
  • Velocità max: 45-65 km/h
  • Prezzo: 12.000-15.500 € (senza incentivi)

La dotazione di serie e gli optional

L'equipaggiamento di serie comprende gli alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, l'avviamento Keyless, due prese USB per la ricarica veloce, la connettività Bluetooth, il cavo di ricarica Schuko e il divanetto posteriore abbattibile. 

Il sistema di riscaldamento è di serie su tutte le Jinpeng, mentre si può aggiungere l'aria condizionata col pacchetto opzionale E-CCO da 1.100 euro. Le XY hanno di serie la colorazione White Gloss, ma per 500 euro si possono scegliere le tinte Pastel Sky Blue, Pastel Green e Pastel Lilac.

A fine 2024, invece, si potrà ordinare la colorazione speciale Full Black.

Nelle prossime settimane seguirà una serie di eventi di lancio per la XY aperti anche al pubblico, mentre maggiori informazioni riguardo agli ordini della Jinpeng saranno pubblicati presto sul sito di Desner Auto.

Fotogallery: Il quadriciclo elettrico Jinpeng XY