Già ordinabile a partire da 63.300 euro, la nuova PHEV della Casa dei Quattro Anelli introduce uno schema ibrido di seconda generazione

Il passaggio dai cicli omologativi NEDC a quelli WLTP, che simulano meglio le condizioni di guida reali, aumentando i valori medi del consumo di tutte le auto, ha spinto Audi, come molte altre Case, all'introduzione in gamma di una nuova generazione di veicoli con alimentazione ibrida plug-in.

Si tratta della Q5 TFSI e, della A6 TFSI e, della A7 Sportback TFSI e e della A8 TFSI e. Annunciati al Salone di Ginevra dello scorso marzo, saranno tutti – tranne la A8 – offerti in una doppia variante Comfort o Performance.

Si parte con l'Audi Q5 55 TFSI e quattro

La prima vettura della nuova famiglia PHEV a vedere la luce sarà l'Audi Q5 55 TFSI e quattro. L'auto arriverà sul mercato nel terzo quadrimestre del 2019. L'esordio è imminente, e la vettura è già ordinabile. In Italia, il prezzo di partenza è stato fissato a 63.300 euro.

Una seconda generazione notevolmente migliorata

Rispetto alla prima generazione di veicoli plug-in hybrid di Audi, rappresentata dalla A3 e-tron, la nuova famiglia di veicoli plug-in hybrid sfoggia numerosi miglioramenti. L'Audi Q5 55 TFSI e, ad esempio, può percorrere fino a 40 km (dati rilevati nel ciclo WLTP) in modalità completamente elettrica. A zero emissioni può raggiungere una velocità di 135 km/h.

Questo grazie alla presenza una batteria agli ioni di litio dotata di 104 celle per un totale di 14,1 kWh e 381 volt che si ricarica in sole due ore se attaccata ad un wallbox da 7,4 kW. Diventano sei se si usa una normale resa domestica. Per un controllo ottimale delle temperature e una maggiore efficienza di sistema, il circuito di raffreddamento della batteria è collegato a quello del climatizzatore.

2019 Audi Q5 55 TFSI E Quattro

Consuma 2,1 litri per 100 km

La nuova Audi Q5 55 TFSI e quattro è spinta da un 2.0 TFSI da 252 CV e 370 Nm abbinato ad un motore elettrico che aggiunge 105 kW (143 CV) e 350 Nm. L'auto, che di serie è dotata del cambio automatico a sette rapporti S tronic e della trazione integrale, riesce a scattare da 0 a 100 in soli 5”3 e può toccare una velocità massima di 239 km/h.

A fronte di numeri da prima della classe, il SUV della Casa dei Quattro Anelli dichiara un consumo medio di soli 2,1 litri per 100 km, con emissioni di CO2 di 48 g/km.

Fotogallery: Audi Q5 55 TFSI e quattro