Realizzata sulla piattaforma MEB e ispirata alla Vision iV, la prima EV del brand è stata avvistata al Ring sotto mentite spoglie

A prima vista verrebbe da pensare che la vettura nelle foto non sia altro che una normalissima Volkswagen Tiguan che svolge qualche sorta di test di sviluppo al Nurburgring (sempre più spesso banco prova anche per le EV). Eppure, in realtà, si tratta di un muletto della prima Skoda elettrica di nuova concezione. L'auto, realizzata sulla base della piattaforma elettrificata MEB di Volkswagen che ha debuttato lo scorso mese con la ID.3

Attesa per il 2020

La Casa ceca, in realtà, ha già mostrato una vettura a zero emissioni, la Skoda Citigo. Restando in tema di elettrificazione, sempre Skoda ha presentato anche la versione plug-in hybrid della Superb. Ma fino a qui si era trattato di vetture dalla concezione "tradizionale" adattate a nuovi powertrain. Invece, con il veicolo avvistato al "Ring", da Mlada Boleslav arriva il chiaro segnale che la concept Vision iV presentata allo scorso Salone di Ginevra avrà presto un'erede "di serie", che dovrebbe essere presentata entro la fine del 2020.

Ad oggi non ci sono ancora certezze sul nome che avrà la prima crossover full electric di Skoda, ma si dice che potrebbe chiamarsi Eniaq o Enyaq. A prescindere da questo, la certezza è che avrà molto in comune con la Volkswagen ID.4 anticipata all'ultimo Salone di Francoforte e attesa per il 2020.

Fotogallery: Skoda, avvistata l'elettrica camuffata da Tiguan

Posteriore o integrale

Nulla si sa ancora del design, essendo al momento di fronte ad una normalissima Tiguan con il montante B un po' stiracchiato. Ma si sa che sarà molto diversa dalle Skoda attuali, anche perché si baserà su una piattaforma a trazione posteriore al posto di quella attuale, a trazione anteriore. L'auto, come ha già mostrato la Skoda Vision iV, potrebbe avere anche versioni a quattro ruote motrici, con due motori postati uno per asse alimentati da una batteria da 83 kWh (qui un articolo che spiega come si misura la capacità delle batterie).

Restando in tema della concept, l'auto adotta un powertrain con potenza complessiva di 302 CV e dichiara un'autonomia di 500 km, raggiunge una velocità massima di 180 km/h e scatta da 0 a 100 in meno di 4 secondi

Fotogallery: Skoda Vision iV concept