La strategia "Power of Choice" continua per la Casa tedesca e coinvolgerà anche la prossima generazione dell'ammiraglia

La strategia "Power of Choice" da parte di BMW avrà una declinazione anche per quanto riguarda l'ammiraglia Serie 7 che verrà declinata anche in una versione completamente elettrica. La casa tedesca ha infatti annunciato come ci sarà dunque una versione EV che si unirà alle versioni tradizionali - dunque diesel e benzina - e l'ibrido plug-in.

Il calendario ancora non è stato approntato, ma secondo alcune voci, si dovrebbe vedere la Serie 7 elettrica nel 2022 e, l'anno seguente, BMW dovrebbe lanciare una Serie 5 completamente elettrica. Quest'ultima notizia però ancora non è stata confermata.

Continuando in quella che sarà l'offerta dell'Elica, entro il 2025 verranno investiti oltre 30 miliardi di euro in "tecnologie orientate al futuro", dunque in quello che è il mondo dell'elettrificazione a 360 gradi, ma non solo.

"I tempi di sviluppo per i nuovi modelli saranno ridotti di un terzo. Dal 2021 in poi, circa la metà delle varianti di trasmissione tradizionali sarà eliminato, per poter favorire la transizione a quello che è il mondo dell'elettrico con architetture differenti. E' in questa area che impatterà principalmente l'insieme delle misure predisposte".

Dunque cosa bisognerà attendersi da parte del gruppo BMW nei prossimi anni? 5 elettriche entro la fine del 2021: BMW i3, Mini Cooper SE (questa già in produzione a Oxford) BMW iX3 (che sarà prodotta dal 2020 a Shenyang, in Cina), la BMW iNext, la i4 dal 2021 a Monaco in Germania, per un complesso di 25 modelli elettrificati entro il 2023 tra elettriche e plug-in.

"Entro il 2023, il gruppo BMW avrà già 25 modelli elettrificati sulle strade, più della metà dei quali completamente elettrici. La chiave per raggiungere questo obiettivo è quella di avere architetture di veicoli intelligenti che, con l'aiuto di un sistema di produzione flessibile, possano consentire un modello da alimentare in maniera completamente elettrica.

Entro il 2021 la domanda di veicoli EV dovrebbe raddoppiare rispetto al 2019. Dunque la previsione è quella di una crescita molto ripida fino al 2025".

The Chairman of the Board of Management of BMW AG, Oliver Zipse and the BMW i4 concept
The Chairman of the Board of Management of BMW AG, Oliver Zipse and the BMW i4 concept