Si concentrerà su prodotti ad altissime prestazioni: lo farà con la joint-venture Cellforce Group fondata con la tedesca Customcells

Produrre in proprio le batterie dà un grosso vantaggio competitivo. Lo sanno bene in Tesla, dove stanno lavorando in questa direzione con il progetto Roadrunner e lo hanno imparato a proprie spese Jaguar, Audi e Mercedes, che in un recente passato hanno dovuto rallentare se non fermare del tutto la produzione delle proprie elettriche per la difficoltà di approvvigionamento esterno proprio di batterie.

Porsche, che per le batterie della Taycan si rivolge a LG Chem, ha stretto un accordo con la tedesca Customcells per dare vita ad una nuova fabbrica per la produzione di batterie. Evidentemente consapevole del fatto che avere una rete diversificata per la fornitura e produzione dell'elemento chiave attorno al quale ruota l'auto elettrica è più sicuro.

La nascita di una nuova società

La notizia arriva dal giornale tedesco Tagesspiegel Background, che afferma che la nuova società si chiamerà Cellforce Group e aprirà un sito produttivo nella città di Tubinga, poco a sud di Stoccarda (vicino quindi alla sede di Porsche). 

Il primo mattone della nuova fabbrica sarà posato non appena saranno sbloccati i finanziamenti europei. L'operazione, infatti, rientra nel programma comunitario IPCEI (Important Project of Common European Interest), lo stesso che ha sostenuto finanziariamente BMW e Opel proprio in merito ai rispettivi programmi per la produzione di batterie.

2021 Porsche Macan EV rendering

Batterie ad alte prestazioni

Con la nascita della Cellforce, Porsche potrà concentrarsi sulla produzione di batterie ad altissime prestazioni. La strategia della Casa tedesca, infatti, prevede che ci si continui a rivolgere a LG Chem per la fornitura delle celle agli ioni di litio della Taycan e dell'imminente Macan elettrica, e che con la nuova società ci si concentri su prodotti rivoluzionari e tecnologicamente più avanzati.

Potrebbe avviare programmi di ricerca che le permettano di esplorare nuove soluzioni per batterie innovative sul fronte della composizione chimica (come sta facendo tra le altre SK Innovation) o dell'architettura (strada perseguita tra le altre dalla israeliana Addionics).

Porsche 917 concept study

Dove saranno impiegate queste batterie? Probabilmente sulla prossima hypercar che la Casa metterà in commercio. Pare infatti che ci potrebbe essere una supersportiva basata sulla 917 concept. Ed è altrettanto probabile che sia un'elettrica pura.