Il numero uno di SpaceX e Tesla si è affidato all'azienda di Varano Melegari per la sua esperienza nel campo dei materiali compositi

Quello di Dallara è un nome ben conosciuto anche negli Stati Uniti. Non fosse altro per il fatto che da più di vent’anni è impegnata nelle competizioni Indycar, serie per la quale dal 2012 è fornitore unico dei telai.

In meno sanno che l’azienda di Varano Melegari (Parma), grazie alle proprie competenze in campo di materiali compositi, negli Usa ha anche una divisione aerospaziale, che ha collaborato con l'uomo del momento: Elon Musk, impegnato in questi giorni tra Battery Day e attacchi hacker contro Tesla.

Insieme a SpaceX

Proprio questa divisione ha lavorato con SpaceX, contribuendo alla buona riuscita del lancio effettuato lo scorso 30 maggio che ha visto due astronauti raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale a bordo della Crew Dragon. "Capsula" quest'ultima spinta nello spazio grazie al Falcon, primo razzo della storia a poter essere riutilizzato per missioni successive.

SpaceX, mr. Tesla talla conquista dell'infinito

Proprio in merito a questa impresa, SpaceX ha inviato una mail con cui ha voluto ringraziare Dallara, e tutti gli altri fornitori, per aver contribuito al successo.

Parole al miele

La mail è datata 2 giugno 2020 ma solo ora è stata pubblicata interamente, con tanto di firma di Elon Musk, sul canale Instagram di Dallara. Che nel commento all’immagine ci ha tenuto a ringraziare a sua volta SpaceX scrivendo il seguente messaggio.

 

“Grazie SpaceX e Elon Musk per le vostre parole gentili. Siamo orgogliosi, in questi giorni più che mai, di essere vostri partner. Non vediamo l'ora di raggiungere altri eccezionali traguardi insieme a voi”. Quando si dice che l’eccellenza premia. E chissà che un domani le collaborazioni non possano anche tornare sulla Terra...

Fotogallery: Dallara, un'eccellenza italiana per Elon Musk